“Ti accorgerai com'è facile farsi un inutile software di scienza e vedrai che confuso problema è adoprare la propria esperienza” - Francesco Guccini, Culodritto
HomeAgoràAgorà Reggio CalabriaIl 2 dicembre a Bovalino la presentazione del libro di Annarosa Macrì,...

Il 2 dicembre a Bovalino la presentazione del libro di Annarosa Macrì, “Sarti volanti”

Presentazione del libro
Sarti volanti
di Annarosa Macrì
Rubbettino

Dialogano con l’Autrice:
Maria Teresa D’Agostino – Giornalista
Domenico Calabria – 
Presidente Caffè Letterario Mario La Cava
Letture:
Rossella Scherl – Scrittrice

Un romanzo sull’amore, e, dunque, sulla morte. E sulla scrittura. Le vite parallele di una madre, Rosa, e di una figlia, Amélie, che non furono mai bambine e che erano, forse, la stessa persona.

Due storie imperfette e difettose, “da aggiustare, correggere e rifinire”, come gli scritti degli altri, che Amélie riparava da studentessa e come gli abiti degli altri, che lei accorcia, allunga e restringe nel suo laboratorio di sartoria.

Trenta “variazioni” su un tema, l’impossibilità dell’amore “vissuto”, accostate l’una all’altra, in quella misteriosa e lineare composizione, che, come la cucitura su una stoffa, è il flusso lineare di ogni vita.

ANNAROSA MACRÌ
Giornalista e scrittrice, ha lavorato in Rai nella redazione calabrese e accanto a Enzo Biagi in molti dei suoi programmi. Ha pubblicato A Berlino un bouganville (1988), Il mercante di storie (2009), Alì voleva volare (2010) e, per Rubbettino, L’ultima lezione di Enzo Biagi (2008); Da che parte sta il mare (2013, premio Moncalieri per la narrativa); Corpo estraneo (2017); Sarti volanti (2023).

__________________________________________
Sabato 2 dicembre 2023
ore 17,45
Corso Umberto I, 114
Bovalino
 (RC)

Articoli Correlati