“L’illusione è la gramigna più tenace della coscienza collettiva: la storia insegna, ma non ha scolari” - Antonio Gramsci
HomeAgoràAgorà Cosenza“Il libro e l’hobby per la lettura”: concorso a premi rivolto alle...

“Il libro e l’hobby per la lettura”: concorso a premi rivolto alle scuole in occasione del primo compleanno della Biblioteca comunale di Casali del Manco

“Il libro e l’hobby per la lettura”. È il tema di Super Biblìon, il concorso a premi, indetto dall’Amministrazione comunale di Casali del Manco, in occasione del primo compleanno della Biblioteca comunale, rivolto a tutte le classi degli istituti primari e secondari del territorio, oltre che ai singoli alunni. Saranno valutati testi narrativi, saggistici o poetici oppure opere visive su qualsiasi supporto espressivo, inclusa la fotografia, che siano legati al territorio casalino. I bambini ed i ragazzi di Casali del Manco potranno dare sfogo alla propria creatività, ideando e proponendo al Comune il loro progetto, su supporto cartaceo o informatico. I premi consisteranno in voucher per l’acquisto di materiale librario, da spendere presso una libreria che sarà individuata successivamente. Al primo classificato verrà assegnato un premio del valore di 400 euro. Al secondo ed al terzo, rispettivamente, di 200 e 100 euro. I concorrenti dovranno far pervenire il plico all’ufficio Protocollo del Comune, in busta anonima, entro e non oltre le ore 12 di venerdì 24 maggio 2024.

“La cultura ed i libri aiutano a costruire un futuro migliore – ha commentato il Sindaco Francesca Pisani – La promozione ed il loro sostegno sono infatti una priorità della nostra Amministrazione comunale, che punta ad una costante vivacità culturale ed al coinvolgimento delle generazioni più giovani. Questo concorso nasce con lo scopo di far interessare ed appassionare i giovani casalini alla nostra storia ed alle nostre tradizioni, dando loro la possibilità di utilizzare la fantasia e l’inventiva per raccontare aspetti della nostra città dal loro punto di vista”.

“Il primo compleanno della nostra Biblioteca comunale – ha aggiunto l’Assessore alla Cultura Giulia Leonetti – non poteva certo passare inosservato. È stato un anno intenso, ricco di iniziative culturali e sociali di vario genere, che ha portato a Casali del Manco numerosi libri appena editi, quadri ed altre opere, personalità importanti, ma anche tanti cittadini, famiglie e ragazzi e bambini. Siamo soddisfatti, perché l’Amministrazione comunale ha raggiunto il suo obiettivo e intende continuare a percorre insieme alla popolazione la strada della partecipazione culturale”.

Articoli Correlati