“Mi sono scocciato di sottostare alla legge del vivere civile che ti assoggetta a dire sì senza convinzione quando i no, convintissimi, ti saltano alla gola come tante bolle d’aria” - Eduardo De Filippo
HomeCalabria"The Good Mothers": la serie sulla 'ndrangheta vince il 'Series Award' e...

“The Good Mothers”: la serie sulla ‘ndrangheta vince il ‘Series Award’ e trionfa a Berlino

THE GOOD MOTHERS, la nuova serie originale italiana targata Disney+, in concorso a Berlinale Series alla 73° edizione del Festival Internazionale del Cinema di Berlino, ha vinto il primo Berlinale Series Award, il primo del suo genere per la tv in un grande festival cinematografico. La serie, che racconta la ‘ndrangheta dal punto di vista delle donne che hanno osato sfidarla, è diretta da Julian Jarrold ed Elisa Amoruso e prodotta da Juliette Howell, Tessa Ross e Harriet Spencer per House Productions e da Mario Gianani e Lorenzo Gangarossa per Wildside, una società del gruppo Fremantle.

Basata sull’omonimo bestseller del giornalista Alex Perry, racconta di una giovane e brillante pm, Anna Colace (Barbara Chichiarelli), che ha l’intuizione di attaccare la ‘ndrangheta facendo leva sulle mogli, madri e amanti dei boss. Tutto parte dalla storia vera della scomparsa nel 2009 di Lea Garofalo (Micaela Ramazzotti), che aveva testimoniato contro il marito Carlo Cosco (Francesco Colella) per iniziare una nuova vita con la figlia Denise (Gaia Girace). Anna scopre poi le vicende di Giuseppina Pesce (Valentina Bellè) e Concetta Cacciola(Simona di Stefano), due donne molto diverse, ma con la stessa voglia di ribellarsi.

Articoli Correlati