“La libertà, Sancio, è uno dei doni più preziosi che i cieli dettero agli uomini… Quindi per la libertà come per l’onore si può e si deve rischiar la vita” - Cervantes – “Don Chisciotte”
HomeCalabriaVibo ValentiaAntoniozzi dopo Vibo: "No al disfattismo, centrodestra sia umile e compatto"

Antoniozzi dopo Vibo: “No al disfattismo, centrodestra sia umile e compatto”

1La sconfitta di Vibo Valentia brucia e ringrazio Roberto Cosentino per la passione che ci ha messo. Se avessimo unito prima le forze moderate avremmo vinto”.

Lo afferma il vice capogruppo di Fdi alla Camera, Alfredo Antoniozzi.

“Io non sottovaluto le sconfitte – aggiunge Antoniozzi – né sopravvaluto le vittorie: oggi abbiamo tutti e cinque i capoluoghi amministrati dal centrosinistra e questo è un dato di fatto.

Sbaglierebbe, però, chi legasse questi risultati ad altre competizioni.

Il centrodestra deve essere unito, compatto e umile e in questa seconda fase la Giunta regionale deve continuare a lavorare sui temi più sentiti, dalla sanità all’ambiente. Possiamo rivincere le regionali- conclude Antoniozzi_ se ritroviamo serenità di insieme e se dimostriamo umiltà ai calabresi”.

Articoli Correlati