“Sopra il foglio bianco si preparano al balzo lettere che possono mettersi male, un assedio di frasiche non lasceranno scampo” - Wisława Szymborska
HomeLettereReggio Calabria, discarica abusiva a nord del fiume Calopinace

Reggio Calabria, discarica abusiva a nord del fiume Calopinace [FOTOGALLERY]

Riceviamo e pubblichiamo la segnalazione del coordinatore Democrazia Sovrana Popolare Giuseppe Modafferi:

“Pervengono da settimane numerose segnalazioni, con supporto di materiale fotografico, di un´area comunale adibita abusivamente a discarica da alcuni cittadini. Dalla analisi del materiale e dei fatti facciamo formale denuncia contro ignoti per abbandono di rifiuti e conseguente formazione di discarica abusiva come cita l’articolo 256 comma 3 del D.Lgs n. 152/06 che sanziona la realizzazione e gestione di discarica abusiva, nella zona In via Argine Sinistro a Nord Fiume Calopinace adiacente la via Boschicello e di fronte Spirito Santo.

Denunciamo altresì che questa area depositaria di rifiuti abbandonati è anche soggetta a numerosi roghi messi in atto per lo smaltimento illegale dei rifiuti stessi, con conseguente sviluppo di diossina nell’area a danno della salute delle popolazione circostante. I roghi sono testimoniate dalle foto acquisite ma sono facilmente verificabili con un sopralluogo della stessa.
Si fa appello anche al Garante della Salute affinchè si ponga fine a questa pratica illegale che deturpa il territorio ma cosa ancor più grave danneggia la salute delle persone.
Si chiede con urgenza la chiusura della strada ai veicoli della zona in questione e il pattugliamento della stessa o l’uso delle telecamere per mettere in sicurezza la strada alla quale si arriva costeggiando le mura della scuola allievi Carabinieri in Via Reggio Modena”.

Articoli Correlati