“Siate sempre capaci di sentire nel più profondo qualsiasi ingiustizia commessa contro chiunque in qualunque parte del mondo. È la qualità più bella di un rivoluzionario” - Ernesto “Che” Guevara
HomeCalabriaCosenzaUnical, Stefano Curcio riconfermato direttore del Dimes

Unical, Stefano Curcio riconfermato direttore del Dimes

Il professore Stefano Curcio è stato riconfermato alla guida del dipartimento di Ingegneria informatica, modellistica, elettronica e sistemistica (Dimes) dell’Università della Calabria. Gli aventi diritto erano 119 e l’affluenza al voto è stata dell’83,19 per cento. Il direttore uscente ha ottenuto 93 preferenze (94%) sui 99 voti validi espressi (lo scrutinio ha registrato 6 schede bianche). Le operazioni di voto si sono svolte interamente in modalità telematica sulla piattaforma Eligo.

Si è trattato di un turno di elezioni suppletive, indetto ai sensi dell’art. 8.1 dello Statuto d’Ateneo per ottenere l’allineamento della durata dei mandati direttoriali (per i dipartimenti in scadenza entro il 1° novembre 2024) a quella dei mandati senatoriali. Per questo motivo Stefano Curcio resterà in carica fino al 31 ottobre 2025.

Stefano Curcio è professore ordinario di Principi di Ingegneria Chimica. Dal 2021 è direttore del dipartimento di Ingegneria informatica, modellistica, elettronica e sistemistica (Dimes) e membro del Senato Accademico dell’Università della Calabria.

Già coordinatore del corso di laurea in Ingegneria alimentare e vice direttore del Dimes, è autore di oltre 120 pubblicazioni scientifiche censite sulla banca dati Scopus. Nella sua ricerca si occupa principalmente di industria agro-alimentare, processi bio-catalitici, modellazione e simulazione avanzata di processi di trasformazione industriale, ingegneria di materiali innovativi, recupero e bio-conversione dei composti ad alto valore aggiunto presenti nelle correnti di scarto industriali.

Articoli Correlati