“Chi non conosce la verità è soltanto uno sciocco; ma chi, conoscendola, la chiama bugia, è un malfattore” - Bertolt Brecht
HomeCalabriaCosenzaCorruzione e turbativa d'asta: legali sindaco Manna depositano documenti al Riesame per...

Corruzione e turbativa d’asta: legali sindaco Manna depositano documenti al Riesame per dimostrare “totale estraneità ai fatti”

Si e’ svolta questa mattina davanti al Tribunale della Liberta’ di Catanzaro l’udienza a carico del sindaco di Rende, Marcello Manna, accusato di corruzione e turbativa d’asta. Il sindaco Manna e’ indagato in un’inchiesta della Procura di Cosenza che, nelle scorse settimane, ha coinvolto molti esponenti dell’amministrazione comunale di Rende.

Manna e’ stato destinatario di un provvedimento di divieto di dimora nel comune di Rende. Oggi, il suo difensore l’avvocato Nicola Carratelli ha depositato alcuni documenti ai giudici del Riesame per dimostrare “la totale estraneita’” ai fatti contestati al primo cittadino.

Manna, nelle scorse settimane, e’ stato sospeso dall’incarico dal prefetto di Cosenza. Si attende, nei prossimi giorni, la decisione del Tribunale della Liberta’.

Articoli Correlati