“Scuotendosi di dosso il giogo politico, la società civile si scuote di dosso i lacci che avvincevano il suo spirito egoista” - Karl Marx
HomeCalabriaTavrnise (M5S): "Risultato elettorale dimostra concretezza del nostro agire"

Tavrnise (M5S): “Risultato elettorale dimostra concretezza del nostro agire”

“Il risultato elettorale che il Movimento 5 Stelle ha ottenuto sullo Ionio cosentino dimostra la concretezza del nostro agire e la maturita’ del nostro progetto politico. L’ultima tornata ci regala un consigliere a Corigliano-Rossano, Lidia Sciarrotta, a supporto del sindaco Flavio Stasi, e ben due consiglieri a Crosia: Mariateresa Cosentino e Antonio Graziani nella squadra guidata da Maria Teresa Aiello. Ma ci consegna anche un eurodeputato, Pasquale Tridico, anch’egli originario dello Ionio, di Scala Coeli per la precisione, che con oltre 119mila preferenze ha portato a casa un risultato importante”.

Lo afferma Davide Tavernise, consigliere regionale e capogruppo dei pentastellati. “A Corigliano-Rossano, come a Crosia, – prosegue – faremo parte della maggioranza di governo e per la prima volta potremo incidere direttamente nelle scelte delle amministrazioni comunali. Il merito di questo risultato e’ certamente delle donne e degli uomini che da tempo sostengono le idee del Movimento 5 Stelle e che oggi, alla luce della riorganizzazione territoriale, hanno saputo gestire la fase di transizione imprimendo un nuovo corso e sovvertendo quel dato nazionale che fa riflettere e per il quale e’ gia’ in corso una seria discussione interna. Oggi pero’ non possiamo non ripartire dal dato delle Europee dove il Movimento – osserva – si assesta quale primo partito in provincia di Cosenza e di Crotone. A tal proposito risulta fondamentale considerare l’eccellente lavoro svolto dal coordinatore Provinciale, Giuseppe Giorno, e dalla nostra coordinatrice regionale, Anna Laura Orrico, ai quali – conclude – va il nostro ringraziamento, e a tutte le iscritte e gli iscritti ai Gruppi Territoriali per l’impegno dimostrato e l’incessante voglia di costruire un mondo di pace e di solidarieta’”.

Articoli Correlati