“La vita non è quella che si è vissuta, ma quella che si ricorda e come la si ricorda per raccontarla” - Gabriel Garcia Marquez
HomeAgoràAgorà Vibo ValentiaCongresso Fials, Domenico Pafumi eletto segretario provinciale: "Per Vibo si impone una...

Congresso Fials, Domenico Pafumi eletto segretario provinciale: “Per Vibo si impone una nuova strategia sindacale”

Domenico Pafumi è il Segretario Provinciale della Fials, la Federazione Italiana Autonomie Locali e Sanità di Vibo Valentia.
L’elezione, all’unanimità, è avvenuta al termine del Congresso straordinario della Fials Terrioriale, svoltosi nel Palazzo della Cultura di Pizzo Calabro, presenti, tra gli altri, il Segretario Generale Giuseppe Carbone, il Segretario nazionale del coordinamento Donne, Elena Marrazzi, il Segretario regionale Bruno Ferraro che ha presieduto i lavori, i consiglieri nazionali Michelangelo Librandi e Salvatore Altieri, autorità istituzionali, associazioni, ospiti ed i delegati congressuali.
“La Calabria – ha dichiarato, tra l’altro, Domenico Pafumi nella sua relazione introduttiva – vive un momento storico particolare ed il territorio della provincia di Vibo Valentia è chiamato a rispondere con rinnovato impegno e senso di responsabilità alle difficoltà programmatiche e organizzative che ne impediscono la crescita. In sostanza s’impone una nuova strategia sindacale più aderente ai problemi del territorio.
Sanità ed Enti locali del nostro territorio, alla luce di quanto accade e non accade, devono intensificare gli sforzi ed invitare le istituzioni a meglio interpretare le esigenze e le attese di cittadini, lavoratori e giovani. Dovranno essere proprio loro, i giovani, a diventare i veri protagonismi del cambiamento. Politica, amministrazioni della cosa pubblica, sanità e chiesa devono rivisitare i propri atteggiamenti per dare speranza ad un territorio che continua a pagare sulle spalle delle fasce più deboli gli errori di ieri e di oggi. Ma vogliamo illuderci – ha aggiunto il Segretario provinciale della Fials vibonese – che qualcosa cambi e che l’intervenuta necessità di affidarci ad un nuovo modo di pensare a rendere il sistema sanitario, ad esempio, sempre più adeguato alle attese dell’ammalato, alla sua domanda di salute. Analoga aspettativa si attende dal mondo egli enti locali a cui è richiesto un fattivo impegno per ridisegnare, riproporre e rendere concreta una nuova visione strategica del modo di gestire la politica amministrativa dei servizi. Tocca anche alla Fials – ha concluso Domenico Pafumi – offrire una sua percorribile idea su come garantire ai cittadini quei necessari momenti di crescita che ci aiutano a capire se gli obiettivi più essenziali restano lontani o meno”.
Il positivo confronto nato dai numerosi interventi che hanno permesso la riuscita del congresso hanno trovato, poi, la conclusione con l’appello del Segretario Generale Giuseppe Carbone, uno dei leader sindacali più accreditati del panorama sindacale, che ha consegnato a Domenico Pafumi e alle forze attive del sindacato vibonese la speranza di vedere un sindacato più attento e forte in direzione della sempre più crescente domanda di crescita che sale dalle platee della gente che soffre ma che crede nel riscatto.
Con Domenico Pafumi faranno parte del Coordinamento Territoriale Alfonso Belvedere, Sabrina Caglioti, Pietro Casuscelli, Michele Cimmino, Amerigo Colaci, Antonino Comito, Luciano De Pascali, Salvatore Ferrara, Ivana Figliano, Francesco La Ruffa, Maurizio Malfarà, Domenico Marturano, Domenico Navarra, Isabella Pulitano( nominata responsabile per il coordinamento donne su proposta di Elena Marrazzi), Domenico Soldano, Filippo Viola e Domenico Navarra. Chiamati a far parte del Collegio di verifica contabile Caterina Sirianni e Anna Russo.

Articoli Correlati