“Se vuoi descrivere ciò che è vero, lascia l’eleganza al sarto” - Albert Einstein
HomeAgoràAgorà Reggio CalabriaStrait Food Festival: dal 16 dicembre la gastronomia locale prende vita a...

Strait Food Festival: dal 16 dicembre la gastronomia locale prende vita a Villa San Giovanni

Il prossimo 16 dicembre Villa San Giovanni profumerà di gastronomia locale, grazie allo Strait Food Festival, lo street food dello Stretto e non solo. Il nome del festival infatti fa riferimento a un gioco di parole tra il cibo di strada (street) e il cibo dello Stretto (Strait). Parte della via Marconi si riempirà di stand in cui l’alberghiero di Villa San Giovanni, di Polistena e di Messina cucineranno prelibatezze tipiche, che potranno essere degustate insieme a vini locali.
La giornata inizierà con dei tour guidati dalla Pro Loco di Villa San Giovanni con la partecipazione della sezione turistica dell’I.P.ALB.TUR. “Giovanni Trecroci” di Villa San Giovanni, che esploreranno le principali attrazioni storiche e turistiche della città dello Stretto in dei veri e propri trekking urbani a partire dalla Piazza della Stazione.
Contemporaneamente, la giornalista Maria Rita Sciarrone curerà un workshop formativo per gli imprenditori del settore turistico e della ristorazione sulla promozione del territorio attraverso i suoi prodotti tipici presso la sede della “Belle Epoque”, sita sempre su via Marconi.
Il pomeriggio proseguirà con esibizioni di danza e di ginnastica ritmica delle scuole villesi che allieteranno il clima in versione natalizia, prima di dare il via ad un pomeriggio di workshop formativi e informativi a partire dalle 17:00. Insieme a Slow Food Versante dello Stretto e Costa Viola APS infatti si condurranno focus sulle origini delle tradizioni culinarie calabresi, ci saranno show-cooking e degustazione di vino della Cantina Criserà. Espositori di prodotti Slow Food saranno presenti per far conoscere e apprezzare la genuinità dei loro prodotti.
Una visione di turismo sostenibile che attinge dalle peculiarità del territorio a 360 gradi, quindi, sarà il fil rouge di questo evento che l’Amministrazione comunale realizzerà grazie all’ammissione a un finanziamento della Regione Calabria sul turismo sostenibile. Infatti, oltre a porre l’accento sulle risorse culinarie che sono un attrattore turistico magnetico grazie all’evoluzione del settore del turismo enogastronomico, si potenzierà l’aspetto identitario e folkloristico delle usanze calabresi con un concerto in Piazza Valsesia dei QuartAumentata, che allieteranno il centro della Città con la loro musica folk/etnica enfatizzando la riscoperta delle tradizioni musicali calabresi.
La Walking Radio di Radio Touring sarà presente per intrattenere, intervistare e trasmettere in onda l’evento.
“È grande l’impegno di questa Amministrazione nella realizzazione di un evento in cui si è creduto dall’insediamento ma che troverà sfogo grazie all’ottenimento del finanziamento da parte della Regione Calabria. Crediamo che il turismo sia una fonte di sviluppo economico e culturale ma soprattutto una occasione per accrescere il senso di identità della Comunità, un mezzo fondamentale per confrontarci con la nostra realtà, prendere piena consapevolezza del suo valore e rilanciarla per creare occasioni di lavoro e momenti di dialogo e bellezza.
Creare e consolidare flussi turistici è un obiettivo di questa amministrazione che continuerà a lavorare affinché Villa San Giovanni venga apprezzata e conosciuta sempre di più per le sue bellezze paesaggistiche e la ricchezza delle sue tradizioni identitarie ed enogastronomiche. Ancora più entusiasmante per noi è lavorare alla realizzazione di questo evento permettendo ai nostri giovani di mettersi in gioco e riconoscere le proprie potenzialità grazie alla preziosa collaborazione degli Istituti Alberghieri, i cui Dirigenti Scolastici hanno mostrato grande sensibilità nell’accogliere con entusiasmo il nostro invito. Fondamentale la collaborazione di associazioni che si occupano con competenza di enogastronomia e turismo, come Slow Food, e l’impegno di Pro Loco nella realizzazione di una brochure di Villa San Giovanni che sarà messa a disposizione dei visitatori che parteciperanno al tour urbano di quella mattina, unitamente ad una piantina del percorso scaricabile anche mediante un QR Code.
Le associazioni del nostro territorio saranno coinvolte tutte, potendo collaborare con noi nell’allestimento di un vero e proprio villaggio natalizio in cui proporre le loro attività. È questo il senso di comunità che vogliamo portare avanti, una comunità che si riconosca orgogliosa dei suoi valori e aperta al dialogo e allo scambio con le comunità limitrofe per una crescita globale della nostra meravigliosa Calabria.” dichiara l’Assessora al Turismo ed Eventi Maria Grazia Melito.
Articoli Correlati