“Ci sedemmo dalla parte del torto, visto che tutti gli altri posti erano occupati” - Bertolt Brecht
HomeAgoràAgorà Reggio CalabriaDomani al Palazzo della Cultura l'apertura della mostra di Raffaele De Rosa...

Domani al Palazzo della Cultura l’apertura della mostra di Raffaele De Rosa “Narrazioni Misteriche, i Bronzi di Riace e i miti della Magna Grecia”

Il percorso espositivo visitabile fino al prossimo 4 settembre. L’evento rientra nel calendario delle iniziative della Città Metropolitana di Reggio Calabria per la celebrazione dei 50 anni dal ritrovamento dei Bronzi di Riace. Domani venerdì 8 luglio alle 18.00 l’apertura della mostra alla presenza dell’artista Raffaele De Rosa, del curatore e dei rappresentanti di Palazzo Alvaro

Entra nel vivo il calendario degli eventi promossi dalla Città Metropolitana di Reggio Calabria per la celebrazione del cinquantenario dal ritrovamento dei Bronzi di Riace. Dopo il concerto di apertura al Museo Nazionale e Parco Archeologico di Locri, domani venerdì 8 luglio si torna nel capoluogo, esattamente al Palazzo della Cultura “Pasquino Crupi” di Reggio Calabria, con l’apertura della mostra “Narrazioni misteriche, i Bronzi di Riace e i miti della Magna Grecia secondo Raffaele De Rosa”. Uno straordinario percorso espositivo, tematizzato sull’arte magnogreca e sui due guerrieri rinvenuti sulla costa di Riace, che allieterà i visitatori del Palazzo della Cultura nei mesi estivi fino al prossimo 4 settembre.

All’evento di presentazione, con l’inaugurazione della mostra, previsto appunto domani venerdì 8 luglio alle ore 18.00, saranno presenti il sindaco facente funzioni della Città Metropolitana Carmelo Versace, il Consigliere delegato alla Cultura Filippo Quartuccio, la Responsabile del Palazzo della Cultura Anna Maria Franco, l’artista Raffaele De Rosa ed il curatore della mostra Jacopo Bucciantini.

Narrazioni misteriche è un progetto realizzato dalla Città Metropolitana di Reggio Calabria in collaborazione con l’Associazione culturale “L’ulcera del signor Wilson”, a cura di Elia Roggi e Jacopo Bucciantini, in collaborazione con Essence Fine Art Gallery, Mr. Bouch Produzioni Artistiche, Gr Production, La Scultura di Roggi Srl e Associazione Culturale “Parco della Creatività”.

Il maestro De Rosa interpreta nei suoi dipinti i miti della Magna Grecia. Il progetto espositivo si svilupperà su tre dei temi principali della sua poetica relazionati ai miti della Magna Grecia: la Selva, l’Epos e la Città. Il percorso espositivo si articolerà quindi in quattro sezioni, la prima introduttiva dell’esibizione e poi ognuna dedicata ai temi oggetto del percorso. Ogni sezione è partecipe di opere, di pannelli descrittivi o esplicativi e di installazioni audiovisive al fine di comunicare al pubblico la poetica di Raffaele De Rosa, declinata secondo gli argomenti oggetto del percorso espositivo.

Articoli Correlati