“Si è sempre responsabili di quello che non si è saputo evitare” - Jean-Paul Sartre
HomeAgoràAgorà CatanzaroLamezia Terme, Festa degli Incontri diocesana

Lamezia Terme, Festa degli Incontri diocesana

“Questa è casa tua!”
Ognuno di noi è parte di un progetto di bene e, pensati e amati da Dio, siamo chiamati a prenderci cura del creato e delle sue creature, promuovendo uno stile dell’abitare che sia sostenibile, armonico e inclusivo.
Poche cose al mondo possono stupirci e meravigliarci quanto la bellezza di laghi e fiumi, la grandezza delle montagne, le onde del mare, gli odori e le sensazioni suscitate da boschi e foreste.
La natura nutre, disseta, scalda, offre bellezza e amore: un capolavoro che rende possibile la vita, ha la capacità di trasformarsi e rigenerarsi anche grazie all’opera di persone, professionisti e non, che si prendono cura di lei, impegnandosi a preservarne la fragilità e a valorizzarne la bellezza.
La festa degli Incontri, organizzata dell’equipe ACR diocesana lo scorso 18 maggio 2024, è stata l’occasione per lasciare la propria impronta “green” sul territorio e diventare veri cittadini ecologisti.
Abbiamo chiesto aiuto ai volontari dell’associazione Plastic Free, da sempre impegnati nella pulizia ambientale, volta a dare nuova vita a territori sommersi da plastica e rifiuti.
Una gioiosa carovana di circa 180 bambini, provenienti dai gruppi ACR di tante parrocchie della diocesi, accompagnati dagli educatori ACR, ma anche tanti giovani e adulti, ha invaso il lungomare Falcone Borsellino, nonostante le condizioni meteo non proprio favorevoli. Colori, sorrisi e tanta voglia di fare festa, ci siamo presi cura della nostra spiaggia perché, come dice Papa Francesco, “ognuno di noi può fare qualcosa per curare la nostra casa comune”.
Sono stati raccolti 15 sacchi di rifiuti, anche ingombranti e persino pneumatici abbandonati sulla battigia, antistante il lungomare.
Ringraziamo l’Azienda Multiservizi, informata per tempo dell’iniziativa, che ha poi provveduto a ritirare tutto ciò che è stato raccolto.
Doveroso ringraziare anche la Croce Rossa, sezione di Lamezia Terme, per aver garantito, con la presenza di un’ambulanza con il relativo personale, che la festa si svolgesse in piena sicurezza.
Il nostro grazie anche ad Acqua Calabria, in persona di Cesare Cristofaro, per averci donato generosamente confezioni di acqua minerale da distribuire gratuitamente ai ragazzi intervenuti.
Siamo convinti che il momento opportuno per darsi da fare è qui e ora, non solo orientando le proprie scelte e azioni verso la cura e la salvaguardia dei luoghi che abitiamo, ma creando la giusta rete di alleanze per proteggere quanto di più bello questo mondo ha da offrirci.

Articoli Correlati