“Se si dice la verità si è sicuri, prima o poi, di essere scoperti” - Oscar Wilde
HomeCalabriaVibo ValentiaGdf: celebrata la solennità di San Matteo, patrono delle Fiamme Gialle

Gdf: celebrata la solennità di San Matteo, patrono delle Fiamme Gialle

In occasione della ricorrenza del patrono del Corpo della Guardia di Finanza, San Matteo Evangelista, presso la Chiesa di Santa Maria degli Angeli, il Vescovo della Diocesi di Mileto, Nicotera e Tropea – Mons. Attilio Nostro, ha officiato una Santa Messa a beneficio dei militari in servizio e congedo del Comando Provinciale di Vibo Valentia e del Reparto Operativo Aeronavale alla sede.

Alla funzione religiosa, animata dal coro del Conservatorio di musica Fausto Torrefranca, diretto dal Maestro Gianfranco Cambareri, hanno preso parte il Prefetto – Dott. Paolo Giovanni Grieco, il presidente della Provincia Avv. Corrado Antonio L’andolina, il vice sindaco del Comune di Vibo Valentia, Ing. Pasquale Scalamogna, il Questore di Vibo Valentia, Dott. Cristiano Tatarelli e il Comandante Provinciale dei Carabinieri, Col. Luca Toti, oltre ai rappresentanti di tutte le altre istituzioni civili e militari che rappresentano lo Stato in provincia, nonché le associazioni combattentistiche e d’Arma e associazioni di volontariato.

Nell’omelia il Vescovo ha posto l’accento sulle riflessioni proposte dalle Letture e dal Vangelo e ha poi ringraziato i finanzieri per il lavoro svolto sul territorio, insieme agli altri apparati dello Stato, per la salvaguardia della legalità, servizio che offre un segno tangibile di speranza di un futuro migliore per i cittadini di questa provincia.

Al temine della celebrazione religiosa, Il Col. Ghibaudo ha ringraziato il Vescovo e tutti gli intervenuti e unitamente al Comandante del ROAN di Vibo Valentia, Ten. Col. Lippolis, ha fatto dono a Mons. Attilio Nostro di una statuetta raffigurante San Matteo, richiedendo una speciale preghiera per tutti i Finanzieri.

Articoli Correlati