“La libertà è uno stato di grazia e si è liberi solo mentre si lotta per conquistarla” - Luis Sepúlveda
HomeCalabriaCatanzaroGiornata internazionale delle Lingue dei segni, anche la statua della Madonnina dell’obelisco...

Giornata internazionale delle Lingue dei segni, anche la statua della Madonnina dell’obelisco di Lamezia si illuminerà di blu

Oggi, venerdì 23 settembre, in occasione della Giornata internazionale delle Lingue dei segni, la statua della Madonnina dell’obelisco sito in Piazza Ardito – Nicastro di Lamezia Terme, a partire dalle ore 19, si tingerà di colore blu.

La WFD, la Federazione Internazionale delle Persone Sorde, ha lanciato la sfida “Blue Light for Sign Languages” per rendere più forte il suo messaggio e unire il mondo, i cittadini, le comunità e le società attraverso la luce blu.

Oggi, infatti, in tutto il mondo come nella città di Lamezia Terme, a brillare sarà il colore blu, come monito a guardarci intorno, riconoscendo nella sordità una ricchezza da tutelare, supportando le lingue dei segni, e sensibilizzando l’opinione pubblica nel manifestare vicinanza e condivisione.

Il colore blu rappresenta il simbolo cromatico della WFD, ed è utilizzato dalle comunità sorde per far sentire la richiesta di uguaglianza nella società, dei loro diritti ed il necessario riconoscimento delle lingue dei segni nazionali.

L’evento se pur simbolico, acquista la incisiva valenza di dialogare con il mondo intero per far ascoltare la voce di chi spesso, viene lasciato solo nello spazio fisico ed umano della sua patologia.

Articoli Correlati