“Gli eserciti cessano di avanzare perchè le persone hanno le orecchie e i pastori e i soldati giacciono sotto le stelle scambiandosi opinioni” - Patti Smith – “People have the power”
HomeCalabria'Ndrangheta, carcere preventivo in Spagna per il boss Raso

‘Ndrangheta, carcere preventivo in Spagna per il boss Raso

Il tribunale spagnolo dell’Audiencia Nacional ha decretato la misura cautelare del carcere preventivo per Vittorio Raso, presunto boss della ‘Ndrangheta arrestato martedì sera in Catalogna: lo riporta l’agenzia di stampa Efe, citando fonti giuridiche.

Raso era già stato arrestato in Spagna nel 2020, ma poi rilasciato dalla stessa Audiencia Nacional per un cavillo giuridico. Da allora, e fino alla serata di martedì, quando è stato arrestato nel corso di un controllo di routine dalla polizia locale di Castelldefels, è rimasto latitante. Ora il tribunale spagnolo dovrà decidere se estradarlo in Italia.

Raso è considerato dagli inquirenti una personalità di spicco della ‘Ndrangheta calabrese radicata a Torino.

 

Articoli Correlati