“Si è sempre responsabili di quello che non si è saputo evitare” - Jean-Paul Sartre
HomeAltri sportVolley B2 femminile, la Reghion espugna Vibo e suona la quinta sinfonia

Volley B2 femminile, la Reghion espugna Vibo e suona la quinta sinfonia

Suona la quinta sinfonia la Volley Reghion, che espugna il “Paolo Borsellino” di Vibo e si conferma al quinto posto in classifica. La Todo Sport, padrona di casa, si arrende in quattro set, grazie ai parziali di 17-25, 25-22, 17-25, 16-25. Vince il primo derby in campionato, quindi, la formazione reggina, che ha fatto prevalere il divario tecnico e che ha saputo tenere a bada la reazione delle vibonesi, abili a conquistare il secondo set.

Il match alla vigilia si presenta molto interessante, con la Todo Sport vogliosa di tornare al successo dopo la vittoria contro il Paola e con la Reghion, orfana della Burduja e della Morena, che deve vincere per non perdere il treno delle migliori. Il sestetto di Pellegrino parte forte e mette subito a referto un break di 7-0 che non lascia scampo ad eventuali rimonte avversarie. Nel secondo set, complice anche un calo del livello di battuta delle reggine, ecco la reazione della squadra di casa che tiene testa alla formazione dello Stretto e prende seriamente il largo sul 21-16. Dal terzo parziale in poi, la Reghion non regala più nulla, migliora servizio e ricezione e, supportata dalla prova maiuscola della classe 2004 Mariarosaria Panetta, autrice di cinque muri, va a vincere senza troppe difficoltà sia il terzo sia il quarto game.

Adesso il calendario regala un altro derby agli appassionati reggini, che sabato prossimo potranno riabbracciare la Reghion al PalaColor nel match contro la Races Finance San Lucido, anch’essa quinta in classifica a quota quattordici punti.

Per ulteriori informazioni è possibile consultare la pagina facebook ed il profilo instagram “Volley Reghion”.

Articoli Correlati