“Sono la forza e la libertà che fanno gli uomini egregi. La debolezza e la schiavitù non hanno mai fatto altro che dei malvagi” - Jean Jacques Rousseau
HomeAgoràAgorà CosenzaMontalto Uffugo (CS): spettacolo ed emozioni al concorso "Leoncavallo Dance Festival"

Montalto Uffugo (CS): spettacolo ed emozioni al concorso “Leoncavallo Dance Festival”

Il concorso “Leoncavallo Dance Festival” andato in scena domenica 25 settembre non ha deluso le aspettative – comunica una nota del Comune – ma è andato oltre le più rosee previsioni regalando al pubblico presente autentici capolavori di bellezza in ordine alla danza e alle sue diverse discipline. In gruppo o solisti, tutti gli artisti partecipanti hanno dato il massimo, anche perché in palio c’erano stage e contratti di lavoro veri con accademie e scuole di danza di livello internazionale. Con la direzione artistica di Simona Altomare e la conduzione di Deborah Rocco, sul sagrato della Madonna della Serra si sono susseguite oltre trenta performance apprezzate da un nutrito pubblico e giudicate da una giuria internazionale di attenta e riconosciuta competenza tecnica, composta da Alex Atzewi, da Stefano Forti, da Alessandro Rende, da Francesco Annarumma e da Natascia Cucunato.

Al di là della competizione, – prosegue la nota – è la serata in sé che è piaciuta molto, avendo offerto in alcune prestazioni non solo entusiasmo e compiacimento ma anche stupore anche per le ricercate coreografie. Entusiasmante anche l’esibizione di Vincenzo Mandarino, tenore del Petruzzelli di Bari e ospite della serata che accompagnato dal pianista Matteo Mauro, ha incantato il pubblico con i grandi successi del compositore Ruggiero Leoncavallo quali “Pagliacci”, “Vesti la giubba” e “Mattinata”. Ma sul palco c’è stato spazio anche per il bellissimo Coro Ruggiero Leoncavallo, nato dalla sinergia tra il Comune di Montalto Uffugo e l’Associazione Musicale Cantica e diretto dal Maestro Francesca Olia, uno spettacolo nello spettacolo.

E così, emozione dopo emozione, – conclude la nota – la serata è filata via liscia sino alla premiazione che ha visto salire sul palco i componenti della giuria, l’assessore alla Cultura del Comune di Montalto Uffugo “Gianfranco Bria” ed infine tutti gli artisti premiati. Non senza emozione, Simona Altomare, ha chiamato sul palco uno per uno, tutti gli artisti vincitori del concorso e nel mezzo di un lungo e fragoroso applauso, ha ringraziato tutti coloro che hanno permesso la realizzazione dell’evento, dagli artisti alle scuole di danza, dai tecnici all’amministrazione comunale sino agli sponsor. Infine, la Altomare ha salutato tutti dando appuntamento al prossimo anno, per la seconda edizione del “Leoncavallo Dance Festival” in programma per il prossimo anno.

Articoli Correlati