“La libertà, Sancio, è uno dei doni più preziosi che i cieli dettero agli uomini… Quindi per la libertà come per l’onore si può e si deve rischiar la vita” - Cervantes – “Don Chisciotte”
HomeAgoràAgorà Catanzaro"Da Margherita": il poeta performer Guido Catalano ospite domani a Catanzaro per...

“Da Margherita”: il poeta performer Guido Catalano ospite domani a Catanzaro per presentare il suo nuovo racconto “Cosa fanno le femmine in bagno?”

Il poeta performer più famoso arriva a Catanzaro per un reading-spettacolo in esclusiva per la Calabria. Domani mercoledì 26 giugno, alle ore 18.30, nel suggestivo scenario di Villa Margherita, Guido Catalano presenterà “Cosa fanno le femmine in bagno?”.

Un racconto in versi intimo e strepitosamente divertente su un giovane uomo che, dal momento della crescita, dell’adolescenza, della vita adulta continua a interrogarsi sui misteri che albergano nel cuore delle donne. Misteri che accompagnano il maschio fino alla vita adulta e iniziamo dalla domanda delle domande: Cosa fanno le femmine in bagno?
L’appuntamento è tra i più attesi del cartellone di “da Margherita”, che sta animando il polmone verde del centro storico con un variegato programma di talk letterari, musica live, cinema sotto le stelle, rigorosamente ad ingresso gratuito. La manifestazione è sostenuta, tra gli altri, dal Comune di Catanzaro, dalla Regione Calabria e dalla Camera di Commercio di Catanzaro-Crotone-Vibo.

Catalano sarà il protagonista di una ballata “tristallegra” in versi liberi e con la musica incorporata, per riacciuffare quel tanto che basta di poesia utile a sopravvivere in un mondo non dei più facili tra quelli possibili. Un nuovo lavoro per il poeta che porta i suoi libri (e la sua barba) in giro per l’Italia con oltre 130 reading all’anno. Collabora con Smemoranda, è ospite fisso di “Caterpillar” su Rai Radio 2, tiene un blog su “Il Fatto Quotidiano” e cura la posta del cuore per la rivista “linus”.

Da Margherita, oggi pomeriggio alle 18.45, ospiterà i giornalisti e reporter di guerra Greta Cristini e Sebastiano Caputo per un interessante talk sul tema “Campi minati. Il mondo in guerra”. Un’occasione per aprire una finestra di discussione sui conflitti internazionali e sulla geopolitica, alla luce di un’attualità sempre più complessa e stratificata. Seguirà la selezione musicale a cura di Dino Scarfone. Stasera alle 21.15 cinema sotto le stelle con la proiezione di Mommy: il film di Xavier Dolan è stato presentato dieci anni fa al Festival di Cannes dove ha vinto il Premio della Giuria. Una pellicola struggente, una straordinaria storia di amore e conflitto tra una madre e un figlio problematico, una storia che merita di essere rivista davanti al grande schermo. Giovedì 27 giugno, nella giornata di chiusura, un altro talk di rilievo con Andrea Di Consoli che presenterà “Dimenticami dopodomani”, il suo ritorno alla scrittura dopo dieci anni.

Articoli Correlati