“Chi rinuncia alla libertà per raggiungere la sicurezza, non merita né la libertà né la sicurezza” - Benjamin Franklin
HomeCalabriaReggio CalabriaBorgo Croce abbraccia la mobilità sostenibile: donata una wallbox di ricarica per...

Borgo Croce abbraccia la mobilità sostenibile: donata una wallbox di ricarica per i veicoli elettrici

Autozeta Concessionarie Calabria ha donato una wallbox di ricarica per i veicoli elettrici a Borgo Croce, il famoso borgo del comune di Fiumara simbolo di rigenerazione urbana. Questa iniziativa si inserisce nell’ambito della promozione della mobilità sostenibile e rappresenta un ulteriore passo verso un futuro più verde e tecnologicamente avanzato.

Sabato scorso la delegazione capitanata da Andrea Marino – Marketing Manager di Autozeta Concessionarie Calabria – si è recata a Borgo Croce per consegnare la wallbox. A ritirarla Francesco Chirico componente del direttivo dell’Associazione Borgo Croce e anima, assieme alla sorella Mariagrazia , del progetto che sostiene le attività del luogo.

Il progetto è stato possibile grazie alla visione di due persone che credono fortemente nel territorio: Alessandro Zagarella (CEO di Autozeta Concessionarie) e Salvatore Borzacchiello (Admin di IgersItalia e community manager di Igers Reggio Calabria). Quest’ultimo, già dallo scorso anno brand ambassador di Autozeta, è il protagonista del progetto di mobilità sostenibile attraverso il quale racconta i luoghi più belli della Calabria spostandosi e raggiungendoli con uno dei veicoli elettrici dell’azienda.

Grazie alla sua esperienza di mobilità sostenibile ha espresso fortemente il desiderio di voler “elettrificare” il Borgo Croce e permettere agli “automobilisti green” di poter vivere in relax e in maniera organizzata la visita e la carica del proprio veicolo.

Questo contributo non solo migliora l’infrastruttura locale, ma segna anche un passo significativo verso un futuro in cui la mobilità sostenibile diventa una realtà tangibile, accessibile a tutti e in ogni luogo.

L’Associazione Borgo Croce comunicherà attraverso i canali social e web l’attivazione del servizio di ricarica dei veicoli.

Articoli Correlati