“Ma è meglio poi, un giorno solo da ricordare che ricadere in una nuova realtà sempre identica” (Francesco Guccini, Scirocco -
HomeFronte del palcoFronte del palco Reggio Calabria“Un’altra Iliade”, la matinée teatrale al “Manfroce” di Palmi appassiona gli allievi...

“Un’altra Iliade”, la matinée teatrale al “Manfroce” di Palmi appassiona gli allievi dell’Alvaro

Il 12 aprile presso il teatro “Manfroce” di Palmi la compagnia Mana Chuma ha messo in scena “Un’altra Iliade”, testo e regia di Salvatore Arena e Massimo Barilla, con Salvatore Arena nelle doppie vesti di Atreo, vedetta troiana condannata a ricordare la tragedia della guerra, e Tersite, “giullare” al seguito dell’armata di Agamennone, pronto a pungere e smascherare gli inganni del potere. È questo doppio registro tragico e comico, a volte lirico, a volte tragicomico, a volte farsesco, ad aver entusiasmato il pubblico delle scuole di Palmi. Le classi quarte e quinte del Liceo Alvaro hanno vivamente apprezzato la brillante rivisitazione dell’epos omerico e la trascinante interpretazione di Salvatore Arena, la cui recitazione ha chiamato in causa spesse volte gli spettatori, con momenti di “rottura della quarta parete” dagli esiti anche esilaranti. Ancora, dopo lo spettacolo, gli studenti e i docenti hanno avuto modo di intrattenersi con Salvatore Arena e Massimo Barilla affrontando le tematiche emerse dalla rappresentazione, il rapporto dell’arte con l’orrore della guerra, il senso della vocazione teatrale e l’importanza delle passioni nell’orientare la propria vita.

Al termine della mattinata, Mana Chuma ha dato un arrivederci agli studenti, perché lo spettacolo vuole essere il primo di un percorso più articolato da intraprendere con le scuole. Nella stessa direzione va l’attenzione della Dirigente Scolastica dell’Einaudi-Alvaro di Palmi Eva Raffaella Nicolò, che ha accolto con gioia l’invito dell’Amministrazione Comunale a questo importante evento culturale messo in scena nella città pianigiana.

Articoli Correlati