“La vita non è quella che si è vissuta, ma quella che si ricorda e come la si ricorda per raccontarla” - Gabriel Garcia Marquez
HomeCalabriaCosenzaSIT-IN del comitato regionale per la difesa del diritto alla salute. "Tanti...

SIT-IN del comitato regionale per la difesa del diritto alla salute. “Tanti in Piazza a Paola per il primo sit-in contro il trasferimento del reparto di chirurgia e a difesa della sanità pubblica. Ora al via l’organizzazione per la manifestazione popolare”

“In Piazza IV Novembre a Paola si sono ritrovati i rappresentanti del Comitato Popolare per la Difesa del Diritto alla Salute, i rappresentanti del sindacato Uil Sanità, la CGIL e l’Associazione Sulla Strada di Melissa di Parenti.
È stata una bellissima giornata di democrazia dove si è posto l’accento sul piano di riordino della rete ospedaliera e sulle ricadute negative nel territorio.
La scelta della chiusura del reparto di chirurgia a Paola comporta un effetto a cascata sull’intera struttura ospedaliera che rischia di perdere i servizi più importanti come l’emergenza urgenza”. Questo quanto hanno affermato, entusiasti, gli esponenti del comitato regionale. Al Sit- in
sono intervenuti Francesca Branchicella, Barbara Sciammarella, Fabio Locane, Robertino Serpa, Roberto Perrotta, Stefania Abbate e Graziano Di Natale.
Presente anche don Sergio Locane.
Gli organizzatori hanno spiegato che il
Sit-in serviva per iniziare il cammino verso l’organizzazione della manifestazione popolare regionale alla quale saranno invitate tutte le associazioni del territorio, le sigle sindacali e le istituzioni.
“Siamo molto soddisfatti – concludono – perché finalmente i cittadini liberi scendono in piazza a reclamare il diritto alla salute.
Difenderemo quindi la sanità pubblica e la storia della nostra struttura ospedaliera”.

Articoli Correlati