“Sopra il foglio bianco si preparano al balzo lettere che possono mettersi male, un assedio di frasiche non lasceranno scampo” - Wisława Szymborska
HomeCalabriaCosenzaRipulito e riparato il Ponte di Calatrava dagli ultimi atti vandalici. Il...

Ripulito e riparato il Ponte di Calatrava dagli ultimi atti vandalici. Il sindaco Franz Caruso e l’assessore De Cicco: “Portiamo avanti una battaglia decisa contro il fenomeno dell’inciviltà diffusa”

Un nuovo importante intervento di manutenzione per ripulire luoghi della città fatti oggetto da azioni vandaliche fortemente voluto dal sindaco Franz Caruso, è stato portato avanti in questi giorni con determinazione dall’assessore Francesco De Cicco. L’opera di ripulitura delle colonne, imbrattate con disegni e scritte offensive di vernice colorata, e riparazione delle barre corrimano rotte,  è stata svolta sul Ponte di Calatrava a cui è seguita la bonifica della parte sottostante la struttura in cui si era formata una nuova microdiscarica abusiva.
“Da Tempo abbiamo deciso di intraprendere un’autentica e concreta  battaglia contro quella che appare una vera e propria inciviltà diffusa nella nostra città – hanno affermato in una nota congiunta il sindaco Franz Caruso e l’assessore Francesco De Cicco –  ad opera non solo di cosentini, ma riteniamo, anche e forse, soprattutto, di visitatori barbari e selvaggi che deturpano il bene pubblico e mortificano il nostro paesaggio urbano. Lo stiamo facendo e continueremo a farlo con perseveranza con la speranza di riuscire a vincere una lotta che al momento risulta impari, ma che appena saranno messe in funzione le fototrappole e la videosorveglianza, sarà certamente più agevole. Di certo non lasceremo mai, comunque, che regni indisturbato un ambiente malsano e degradato, seppur ogni azione straordinaria che sviluppiamo ci porta in affanno e ci sfianca perché lavoriamo tentando di non pesare sulle casse comunali, come in questo caso”.
“Il nostro obiettivo – hanno concluso Franz Caruso e  Francesco De Cicco –   rimane quello di assicurare il decoro urbano nell’intero territorio cittadino per un ambiente sano, decoroso e vivibile adeguato al ruolo di città capoluogo di provincia che Cosenza riveste e che vogliamo sempre  più attrattiva, bella, ordinata e, soprattutto, con un’alta qualità della vita”.
Articoli Correlati