“La vita non è quella che si è vissuta, ma quella che si ricorda e come la si ricorda per raccontarla” - Gabriel Garcia Marquez
HomeCalabriaCosenzaApprovazione del progetto per la realizzazione dei marciapiedi di congiunzione tra le...

Approvazione del progetto per la realizzazione dei marciapiedi di congiunzione tra le località di Casole Bruzio e Spezzano Piccolo

Con la delibera di giunta comunale n. 226/2022 è stato approvato il terzo progetto di una serie di interventi che interesseranno la viabilità di collegamento tra le località di Casali del Manco. Nella fattispecie è stato approvato il progetto esecutivo per la realizzazione dei marciapiedi di congiunzione fra le località di Casole Bruzio e Spezzano Piccolo, risolvendo contestualmente il problema gravoso della raccolta delle acque piovane ed il consolidamento dell’importante snodo stradale che congiunge le sopracitate località.

 

“La realizzazione delle opere previste nel presente progetto è finalizzata al ripristino ed all’ammodernamento della viabilità pedonale in una zona densamente popolata con lo scopo di migliorare l’accessibilità e la viabilità del tratto interessato, con particolare riguardo agli utenti più deboli della strada, ovvero garantire accessibilità, sicurezza e confort per i pedoni. L’intervento pensato nella sua complessità, considerata l’attuale disponibilità economica sarà realizzato in tre lotti funzionali. Le somme a disposizione dell’Amministrazione sono pari ad un quadro economico di  445 Mila Euro”. Queste le dichiarazioni del Consigliere con delega all’Urbanistica Fernando De Luca e dell’Assessore ai Lavori Pubblici Michele Rizzuti.

 

“L’obiettivo principale di tutti questi interventi previsti di viabilità collegamento fra località è quello di promuovere un ordinato sviluppo del territorio e dei tessuti urbani, migliorando dunque anche la qualità della vita e la salubrità degli insediamenti. Ai tre progetti esecutivi approvati, si aggiungerà da qui a breve un ultimo, unendo di fatto le località ed illuminando, quindi, quei relativi tratti di strada dove ad oggi non è presente la pubblica illuminazione. D’altronde questa è la direzione intrapresa anche grazie all’approvazione del Documento Preliminare del Piano Strutturale Comunale di Casali del Manco pensato per la buona qualità della vita di una comunità, ponendo al centro la persona, con le sue esigenze, le sue speranze, i suoi progetti di vita e le sue difficoltà.” Così concludono il consigliere De Luca e l’Assessore Rizzuti. L’ufficio tecnico comunale comunica che contestualmente i tre progetti sono stati inviati alla Centrale Unica di Committenza (CUC) di Celico, alla quale è demandato l’espletamento delle relative gare d’appalto al fine di cantierizzare al più presto i lavori .

Articoli Correlati