“Si è sempre responsabili di quello che non si è saputo evitare” - Jean-Paul Sartre
HomeCalabriaCosenzaIdm, Casimiro nominato coordinatore a Corigliano-Rossano

Idm, Casimiro nominato coordinatore a Corigliano-Rossano

A margine di una riunione dei quadri regionali e provinciali del Movimento, a cui erano presenti, fra gli altri, la Segretaria provinciale Idm Annalisa Alfano, il Segretario regionale Emilio De Bartolo, Orlandino Greco e Nicodemo Filippelli, si è provveduto a nominare Tonino Casimiro Coordinatore Idm area urbana Corigliano-Rossano.

Tonino Casimiro – si legge in un comunicato stampa di Italia del Meridione – vanta una lunga e qualificata esperienza politica e amministrativa in questo territorio, avendo ricoperto, per lunghi anni, numerosi ruoli di rappresentanza e di gestione. Ricordiamo, fra gli altri, la sua esperienza di consigliere comunale e di Assessore nel Comune di Rossano, la presenza nel comitato di gestione dell’Usl e la presidenza all’Ospedale di Rossano. Casimiro è stato inoltre un apprezzato e stimato dirigente amministrativo alla Presidenza del Consiglio dei ministri e ha sempre, anche in questi ultimi anni, continuato il suo impegno politico sul territorio e a servizio della gente.

La nomina di Casimiro è particolarmente significativa per Idm, perché – spiegano ancora – rafforza il Movimento in un territorio, quello di Corigliano Rossano, che è un punto di forza dell’intera Regione e non solo della sibaritide, sia perché rappresenta un motore economico dalle enormi potenzialità per lo sviluppo di un’area vasta e sia per i servizi che storicamente è in grado di offrire a un largo bacino di popolazione. Tonino Casimiro, nel ringraziare il Movimento per la fiducia accordata, ha garantito che, da subito, si metterà a lavoro per strutturare ulteriormente la presenza di Idm, sia nel territorio di Rossano che in quello di Corigliano, in linea, peraltro, con la sua crescita in altre aree della provincia e della Regione.

Orlandino Greco, fondatore di Idm, nel mostrare soddisfazione per l’investitura di Tonino Casimiro, ha dichiarato che Idm continua incessantemente il suo percorso di strutturazione, ” perché la buona politica si fa 360 giorni l’anno e non solo in prossimità dei momenti elettorali. Italia del Meridione ha l’ambizione di voler rappresentare questo tipo di politica, scevra da interessi esclusivamente elettoralistici, ma piena invece di contenuti e con una unica stella polare: i territori e l’esigenza di rappresentarne al meglio vocazioni e potenzialità”.

Articoli Correlati