“Gli eserciti cessano di avanzare perchè le persone hanno le orecchie e i pastori e i soldati giacciono sotto le stelle scambiandosi opinioni” - Patti Smith – “People have the power”
HomeAgoràAgorà Vibo ValentiaA Pizzo la presentazione del libro “Trattamento riabilitativo nelle sindromi parkinsoniane”

A Pizzo la presentazione del libro “Trattamento riabilitativo nelle sindromi parkinsoniane”

“Trattamento riabilitativo nelle sindromi parkinsoniane.”

Questo il titolo dell’ultimo lavoro realizzato presso l’Istituto medico scientifico New Delta di Pizzo calabro da tre professionisti che operano presso la stessa struttura: Giuseppe Gambardella, Carmela Ferraro e Giuseppina Salvo.

Il volume è stato pubblicato nei giorni scorsi da Mario Vallone Editore, con la supervisione di Franco Galati, primario presso l’ospedale di Vibo Valentia che ha firmato anche la prefazione del libro.

“Le sindromi extrapiramidali – si legge nella quarta di copertina – rientrano nella definizione di Disordini del Movimento, patologie che colpiscono il cervello come organo primario ma che si ripercuotono anche sui muscoli, organi effettori del movimento. Negli ultimi anni la riabilitazione è stata proposta come parte essenziale ed integrante del trattamento di tali patologie essendo strettissime le connessioni anatomiche e funzionali tra apparato muscolare e sistema nervoso e non essendo risolutivo il trattamento farmacologico.  Ad oggi la letteratura scientifica conta di numerosi studi e ricerche che dimostrano l’efficacia della neuro riabilitazione nelle sindromi extrapiramidali: nello specifico della Sindrome di Parkinson un intervento riabilitativo tempestivo e costante consente di migliorare le capacità funzionali, di apprendere strategie di compenso, di ridurre le sindromi dolorose, di ridurre sintomi secondari e di migliorare la qualità di vita del paziente.  Alcuni studi, inoltre, dimostrano la minore richiesta di farmaco aggiuntivo in pazienti sottoposti a trattamento riabilitativo costante.  La riabilitazione apporta numerosi benefici, alcuni dimostrati da studi, altri non quantificabili o oggettivabili ma riferiti spesso dai pazienti presi in carico dai fisioterapisti.  Questo manuale nasce dal desiderio di far approcciare le persone con Sindromi extrapiramidali alla fisioterapia in maniera tempestiva.”

L’opera scientifica  sarà presentata sabato mattina, 21 maggio, alle 10.30, nei saloni del New Delta a Pizzo.

I lavori in programma – moderati dal giornalista Maurizio Bonanno – prevedono gli interventi dei tre autori, del dott. Galati e i saluti dell’editore.

Il dibattito verterà non solo su aspetti prettamente scientifici ma anche divulgativi per cui l’invito a partecipare è rivolto non solo ai medici ed agli specialisti del settore ma anche a tutti quelli che operano nel volontariato e a tutti coloro che sono a contatto con persone affette da queste sindromi.

Articoli Correlati