“Si è sempre responsabili di quello che non si è saputo evitare” - Jean-Paul Sartre
HomeSportAtto conclusivo della pre-season giallorossa. Il tecnico Cezar: "Abbiamo ancora margini di...

Atto conclusivo della pre-season giallorossa. Il tecnico Cezar: “Abbiamo ancora margini di miglioramento”

Ultimo test match in vista del debutto nel prossimo campionato nazionale in Serie A2 Credem Banca per la Tonno Callipo Volley. La formazione giallorossa guidata dal tecnico Cezar Douglas, ha affrontato ieri pomeriggio nell’allenamento congiunto la Bcc Castellana Grotte, compagine pugliese che milita anch’essa nella seconda categoria nazionale. Si è trattato del secondo match tra le due contendenti che hanno già avuto modo di incontrarsi lo scorso 22 settembre, sul neutro di Corigliano, nella giornata inaugurale della prima edizione del torneo Città del Codex e del Castello (sfida terminata 2-1 per Orduna e compagni).

Un ulteriore test di avvicinamento all’esordio ufficiale previsto per domenica 9 ottobre a Lagonegro, senz’altro utile al coach brasiliano per trarre le ultime indicazioni prima di intraprendere il percorso degli impegni ufficiali.

Tre a uno il punteggio finale per i giallorossi (21-25, 25-20, 25-22, 25-18), con la compagine ospite incisiva e concreta già dalle prime fasi del match, trascinata dal martello Paolo Di Silvestro e dall’opposto Lopez Nery, autori rispettivamente di nove e otto punti nel vittorioso parziale di apertura (21-25).

Nel secondo set il tecnico brasiliano corre ai ripari rimescolando subito le carte, confermando nello starting six Terpin entrato nella fase finale del primo gioco al posto di un Fedrizzi, e l’attacco dei giallorossi è apparso subito più fluido. Il martello goriziano, autore di sei punti con il 55% di positività in attacco, al pari dell’opposto Bucchegger, rimettono subito la contesa sui binari di un perfetto equilibrio (25 a 20).

Gli ultimi due parziali corrono sul filo del più assoluto equilibrio fino alle fasi salienti del match: nel finale del terzo set sono Terpin, Tondo e Bucchegger a rendere possibile l’allungo decisivo, mentre in quello conclusivo sono i palloni messi sul taraflex dal martello goriziano Terpin, top scorer del match con 21 punti (due dei quali al servizio e altrettanti al muro, con un solido 55% in attacco) a fare la differenza (25-22).

Da segnalare in casa giallorossa, anche la doppia cifra raggiunta dal centrale Tondo (15, dei quali 3 a muro) e l’opposto Buchegger (13, con due ace), serviti dall’abile regista Santiago Orduna.

A risultato acquisito, comunque, i due tecnici sudamericani Douglas e Cannestracci, brasiliano il primo e argentino il secondo, si sono accordati per disputare anche un quinto set a 25 punti per testare diverse soluzioni di gioco, dando spazio a tutti gli elementi della rosa.

LE DICHIARAZIONI
Al termine dell’allenamento congiunto sono arrivate le dichiarazioni del tecnico giallorosso Cesar Douglas «I miei ragazzi hanno risposto bene alle sollecitazioni, è stato importante confrontarsi con una squadra della stessa categoria sul campo del PalaMaiata, che sarà la nostra casa per l’intera stagione. Siamo convinti di aver lavorato bene fino ad ora, ma siamo tutti consapevoli che ci sono margini di miglioramento come naturale che sia. Abbiamo raggiunto un livello fisico e tecnico ampiamente positivo e con una settimana di lavoro ancora davanti, possiamo continuare il percorso di crescita».

IL TABELLINO:
Tonno Callipo Vibo Valentia – BCC Castellana Grotte 3-2
Parziali: (21-25, 25-20, 25-22, 25-18, 23-25)
TONNO CALLIPO CALABRIA VV: Orduna cap. 3, Buchegger 13, Fedrizzi 7, Mijailovic 6, Candellaro 8, Tondo 15, Cavaccini (L1, 65% positiva, 12% perfetta); Terpin 21, Piazza, Balestra 3, Bellia 2, Tallone 5, Belluomo 1, Carta (L2, 40% positiva, 20% perfetta); Allenatore: Cezar Douglas; Assistent coach: Francesco Racaniello
BCC CASTELLANA GROTTE: Jukoski 3, Lopes Nery 16, Tiozzo 10, Di Silvestre 15, Zamagni 8, Presta 5, Marchisio (L1, 55% positiva, 32% perfetta); Ndrecaj 4, Longo 1, Cattaneo 6, Carelli 4, De Santis (L2, 67% positiva, 33% perfetta); Sportelli n.e.. Allenatore: Jorge Canestracci; Assistent coach: Giuseppe Barbone
Note– VIBO VALENTIA: aces 6, battute sbagliate 25, muri vincenti 12, errori 35; attacco 51%, ricezione 51%–17%, punti realizzati: 84; CASTELLANA GROTTE: aces 5, battute sbagliate 23, muri vincenti 5, errori 38; attacco 45%, ricezione 46%–26%, punti realizzati: 72; durata set: 27’, 27’, 28’,24’,23’ . Totale: 129 minuti

Articoli Correlati