“Pane e coraggio ci vogliono ancora che questo mondo non è cambiato, pane e coraggio ci vogliono ancora sembra che il tempo non sia passato” - Ivano Fossati
HomeCalabriaVibo ValentiaVibo Valentia, demolito il chiosco di famiglia del pentito Andrea Mantella

Vibo Valentia, demolito il chiosco di famiglia del pentito Andrea Mantella

Sono iniziate, a Vibo Valentia, le operazioni di demolizione del chiosco per la vendita di frutta e verdura appartenuto alla famiglia del collaboratore di giustizia Andrea Mantella. Le ruspe si sono messe in azione alla presenza delle forze dell’ordine, del comandante della Municipale di Vibo, Michele Bruzzese, del sindaco Maria Limardo e del vice Pasquale Scalamogna.

Si tratta di una piccola costruzione sita nei pressi del mercato settimanale, precisamente in piazza delle Erbe, in pieno centro città, già oggetto di incendio nel febbraio del 2019. La demolizione rientra in una stretta operata dal Comune che il 2 giugno scorso aveva deciso di procedere in tal senso non solo verso la frutteria – ormai chiusa da anni – della famiglia dell’ex boss scissionista di Vibo Valentia ma anche verso altri manufatti tra capoluogo e frazioni.

Al riguardo aveva impiegato una cifra di 100mila euro.

Articoli Correlati