“Se avete preso per buone le «verità» della televisione, / anche se allora vi siete assolti / siete lo stesso coinvolti” - Fabrizio DeAndrè, Canzone del maggio, n.° 2
HomeCalabriaCosenzaSanta Maria del Cedro (Cs), prevenzione degli incendi estivi: ecco l'ordinanza del...

Santa Maria del Cedro (Cs), prevenzione degli incendi estivi: ecco l’ordinanza del sindaco

Il sindaco di Santa Maria del Cedro, Ugo Vetere, ha emesso una sua ordinanza allo scopo di prevenire incendi boschivi o di vegetazione su tutto il territorio comunale nel periodo estivo.

 

Fino al 30 settembre 2024, vigono quindi i divieti di accendere fuochi, fumare, utilizzare apparecchi che producono fiamme o che comunque possano innescarle e abbandonare rifiuti nei pressi di boschi, terreni cespugliati, incolti o abbandonati, lungo strade comunali, provinciali, statali e lungo la linea ferroviaria.

 

Contestualmente, l’ordinanza intima ai proprietari di terreni incolti di pulire gli appezzamenti nelle loro disponibilità entro 15 giorni e di mantenere le condizioni di assenza di elementi di pericolo incendi per tutto il periodo previsto.

 

Per i trasgressori sono previste multe da 25 a 500 euro alle quali, in caso di mancata esecuzione di quanto ordinato, seguiranno segnalazioni all’autorità giudiziaria per il reato di Inosservanza di provvedimenti assunti per ragione di giustizia, di sicurezza pubblica, d’ordine pubblico o d’igiene, che è punito con l’arresto fino a tre mesi o con ammenda fino a 206 euro.

 

Infine, il primo cittadino ricorda che chiunque avvisti un incendio boschivo o di vegetazione ha obbligo di darne immediata comunicazione agli organi di pronto intervento al numero telefonico 115 dei vigili del fuoco.

Articoli Correlati