“Ma è meglio poi, un giorno solo da ricordare che ricadere in una nuova realtà sempre identica” (Francesco Guccini, Scirocco -
HomeCalabriaCosenzaSagra dell'uva e del vino: l'ordinanza della Polizia Municipale per regolamentare sosta...

Sagra dell’uva e del vino: l’ordinanza della Polizia Municipale per regolamentare sosta e circolazione

In occasione della 40ma edizione della sagra dell’uva e del vino, già in corso di svolgimento in città per la sua anteprima, e in programma nel borgo antico di Donnici, dove si terrà il clou della manifestazione da venerdì 7 ottobre a domenica 9 ottobre, il Comando della Polizia Municipale ha emanato un’ordinanza per regolamentare la sosta e la circolazione. Questi i provvedimenti più significativi adottati dalla Polizia Municipale per consentire al meglio lo svolgimento della manifestazione e per garantire le condizioni di sicurezza ai partecipanti nonché agli utenti della strada:

1) dalle ore 13,00 di giovedì 6 ottobre alle ore 14,00 di lunedì 10 ottobre vengono istituiti, nel territorio di Donnici, il divieto di sosta con rimozione e il divieto di transito su:

PIAZZA MONS. L. BILOTTO;

VIA SANTA MARIA;

2) dalle ore 7,00 di venerdì 7 ottobre alle ore 2,00 di lunedì 10 ottobre, viene istituito il divieto di sosta con rimozione su:

CORSO DEI BRUZI (già Strada provinciale 244) in direzione Bivio Donnici – Piane Crati:

su ambo i lati, dal Bivio Donnici all’Autosalone Presta;

sul lato sinistro, dall’Autosalone Presta alla fine della competenza comunale;

sul lato destro, sul ponticello di fronte a via Santa Maria-via San Michele;

sul lato destro, da Piazza Mons.Bilotto, alla fine della competenza comunale;

su Piazzetta S. Croce, fatta eccezione per la navetta dell’Amaco (che vi effettua il capolinea);

CORSO DEI BRUZI (già Strada provinciale 241), direzione Cosenza-Piano Lago:

sul lato destro, dal civico 58 alla fine della competenza comunale;

sul lato sinistro, per tutta la sua estensione;

STRADA COMUNALE da Donnici Inferiore a S. Ippolito:

sul lato destro, da Corso dei Bruzi (già Strada provinciale 244) all’altezza del civico 111 a contrada Timparello;

su ambo i lati, da c.da Timparello alla nuova variante per S. Ippolito (contrada Gazzarano);

E’ istituito, inoltre, il divieto di sosta con rimozione, fatta eccezione per i veicoli dei residenti e gli espositori muniti di apposita autorizzazione, nonché dei veicoli al servizio delle persone con disabilità muniti di regolare contrassegno su:

CORSO DEI BRUZI (già Strada provinciale 244), in direzione Cosenza-Piane Crati:

sul lato destro, dal ristorante ex Negus a Piazza Mons.Bilotto (eccetto espositori persone con disabilità);

sul lato destro, nell’area parcheggio di fronte il civico 98, all’altezza della Chiesa di S. Maria (eccetto residenti);

sul lato destro, nell’area parcheggio nei pressi del civico 30 (eccetto residenti e le persone con disabilità);

sul lato sinistro, da via San Michele per 10 metri lineari (eccetto residenti);

e in PIAZZA MONS.BILOTTOnell’area parcheggio sottostante (eccetto i residenti e gli espositori).

Inoltre, nei giorni 7, 8 e 9 OTTOBRE, dalle ore 18,00 alle ore 24,00 viene istituito il

divieto di transito su:

CORSO DEI BRUZI, in direzione Cosenza-Piane Crati, dal Bivio Donnici all’incrocio con la Strada comunale per S.Ippolito (all’altezza del civico 111), escluso le navette AMACO, i residenti della Frazione di Donnici Inferiore e i veicoli al servizio delle persone con disabilità.

Viene, inoltre, istituito, sulla piazzetta Santa Croce, il capolinea del bus navetta dell’AMACO.

Nel corso della manifestazione, gli agenti di polizia stradale in servizio adotteranno per motivi contingenti le appropriate misure di regolazione del traffico ed ogni altro opportuno provvedimento che la situazione dovesse richiedere.

Le linee bus urbane ed extraurbane, nella circostanza, subiranno quelle modifiche di percorso e di fermata necessarie allo svolgimento della manifestazione.

Articoli Correlati