“La libertà, Sancio, è uno dei doni più preziosi che i cieli dettero agli uomini… Quindi per la libertà come per l’onore si può e si deve rischiar la vita” - Cervantes – “Don Chisciotte”
HomeCalabriaCatanzaroIncontro del Movimento per l'Area Urbana Catanzaro-Lamezia con il Lions Club Catanzaro...

Incontro del Movimento per l’Area Urbana Catanzaro-Lamezia con il Lions Club Catanzaro Host: bilancio e nuove prospettive

Si è tenuto nei giorni scorsi un incontro significativo tra il Lions Club Catanzaro Host, guidato da Danilo Iannello, e il direttivo del Movimento per l’Area Urbana Catanzaro-Lamezia. Durante la riunione, il direttivo del Movimento ha effettuato una valutazione dettagliata del lavoro svolto finora e ha discusso le future iniziative, specialmente in vista del periodo estivo.

Il Movimento ha esaminato assieme ai soci del Lions Club Catanzaro Host le numerose interazioni avute fino ad oggi con varie istituzioni e figure di rilievo, per sottolineare un largo coinvolgimento che testimonia l’importanza e l’ampiezza del supporto ricevuto dal Movimento.

Durante l’incontro, è stata ribadita l’importanza del lavoro delle Commissioni tecniche, giuridiche e socio-sanitarie, già operative e fondamentali per sviluppare proposte concrete da sottoporre a un’approvazione generale. Il ruolo cruciale delle istituzioni, in particolare della Regione, della Provincia e dei Comuni, è stato nuovamente sottolineato, così come la partecipazione degli Ordini Professionali, delle Associazioni e dei Club è considerato essenziale per valorizzare l’Area Urbana Catanzaro-Lamezia.

Uno degli obiettivi principali emersi dall’incontro è l’organizzazione di un’assemblea pubblica, prevista per celebrare il primo anniversario della costituzione del Movimento. Con 500 aderenti, molti dei quali rappresentano centinaia di iscritti, il Movimento ha già raggiunto un importante traguardo: sensibilizzare le istituzioni e l’opinione pubblica sulla necessità di uno sviluppo serio e coinvolgente dell’area centrale della Calabria, evitando perdite di tempo e campanilismi dannosi.

La riunione è stata introdotta dal Coordinatore Piero Amato, che ha presentato una sintesi del lavoro svolto dai rappresentanti del Movimento, evidenziando il grande entusiasmo riscontrato durante gli incontri e tra l’opinione pubblica, sempre più interessata al lavoro del Movimento per lo sviluppo dell’area centrale della Calabria e del suo Capoluogo.

Il direttivo ha sottolineato che solo attraverso un dialogo costante e una collaborazione stretta con le istituzioni si potranno raggiungere i risultati auspicati per il benessere e lo sviluppo dell’intera area urbana Catanzaro-Lamezia.

Articoli Correlati