“Ogni falsità è una maschera, e per quanto la maschera sia ben fatta, si arriva sempre, con un po' di attenzione, a distinguerla dal volto” - Alexandre Dumas - “I tre moschettieri”
HomeCalabriaCatanzaroCatanzaro, al via candidature per l'elezione del Garante comunale dei detenuti

Catanzaro, al via candidature per l’elezione del Garante comunale dei detenuti

“Con la pubblicazione dell’avviso per la raccolta delle candidature mirata all’elezione del Garante comunale dei diritti delle persone limitate della libertà personale si è raggiunto un primo importante step verso il riconoscimento di una figura istituzionale di fondamentale importanza civica e sociale”. Lo afferma il presidente del Consiglio comunale, Gianmichele Bosco.

“Si va, quindi, verso la definizione di un percorso – prosegue – che era stato avviato ad aprile dello scorso anno con l’approvazione del regolamento che disciplina il funzionamento di tale organismo. Dalla pubblicazione dell’avviso sull’albo pretorio, grazie alla collaborazione del settore Politiche sociali, trascorreranno trenta giorni di tempo per la ricezione delle candidature da parte di figure di comprovata esperienza nel campo, che poi saranno vagliate in vista dell’elezione della civica assise. Una carica, che sarà svolta a titolo gratuito e che per l’amministrazione della Città Capoluogo assume una sua centralità, a seguito anche della nomina del Garante, dello stesso ambito, da parte della Regione Calabria. Così facendo, anche Catanzaro potrà avvalersi per il prossimo quadriennio di una figura in grado di sensibilizzare la comunità sul tema urgente delle condizioni e dei diritti dei detenuti, oltre che dell’impegno mirato al loro reinserimento sociale”.

Articoli Correlati