“Credo che non ci sia sogno più bello di un mondo dove il pilastro fondamentale dell'esistenza è la fratellanza, dove i rapporti umani sono basati sulla solidarietà, un mondo in cui siamo tutti d'accordo solla necessità della giustizia sociale e ci comportiamo di conseguenza” - Luis Sepúlveda
HomeCalabriaCatanzaroGdF Catanzaro: visita del Comandante Interregionale dell'Italia Sud-Occidentale Lorusso al Comando Regionale...

GdF Catanzaro: visita del Comandante Interregionale dell’Italia Sud-Occidentale Lorusso al Comando Regionale Calabria

Il nuovo Comandante Interregionale dell’Italia Sud-Occidentale – Generale di Corpo d’Armata Rosario Lorusso – ha reso visita – comunica una nota della Guardia di Finanza – al Comando Regionale Calabria di Catanzaro.
L’Alto Ufficiale, accolto dal Comandante Regionale, Gen. B. Guido Mario Geremia e dal Capo di Stato Maggiore, Generale di Brigata Domenico Grimaldi, ha incontrato i Comandanti Provinciali e del Reparto Operativo Aeronavale nonché i Comandanti dei Nucleo di Polizia Economico Finanziaria e dei Gruppi territoriali delle vare provincie calabresi.
Nel corso dell’incontro ha avuto modo di salutare una rappresentanza di Ufficiali e personale I.S.A.F. dello staff dello Stato Maggiore del Comando Regionale e del Reparto T.L.A., unitamente ai delegati della Rappresentanza Militare e ad alcuni membri dell’Associazione Nazionale Finanzieri in congedo di Catanzaro e Lamezia Terme
(CZ).

Il Generale Geremia ha presentato il briefing istituzionale illustrando al Comandante Interregionale i più importanti aspetti relativi alla gestione del personale ed alla logistica, soffermandosi sulle principali attività operative svolte dai Reparti dipendenti, con particolare riferimento al contrasto della criminalità organizzata e dell‘evasione, nonché alla tutela della spesa pubblica, facendo il punto sulle più importanti attività investigative
concluse ed in corso di esecuzione.
Il Generale Lorusso, che ha recentemente assunto il ruolo di Comandante Interregionale dell’Italia SudOccidentale del Corpo, ha manifestato la propria soddisfazione per l’opera svolta ed espresso parole di apprezzamento per la professionalità e l’altissimo senso del dovere dimostrati dalle Fiamme Gialle calabresi, impegnate quotidianamente ed incessantemente, nella tutela della legalità e nel contrasto ad ogni forma di sleale
concorrenza nei confronti di quegli operatori corretti e rispettosi delle norme, soprattutto in un difficile contesto dove l’economia sana è costantemente minacciata dalla criminalità organizzata.

Successivamente l’Autorità si è recata presso la Caserma “Soveria Mannelli” sede del Comando Provinciale Catanzaro, dove è stato accolto dal Comandante Provinciale, Gen.B. Dario Solombrino, e la Caserma “U. Sorrentino” sede del Gruppo Gioia Tauro per rendere visita.

Articoli Correlati