“Le convinzioni, più delle bugie, sono nemiche pericolose della verità” - Friedrich Nietzsche
HomeAgoràAgorà Reggio CalabriaLa Varia di Palmi a Bruxelles, Adinolfi (FI): "Tesoro da tramandare e...

La Varia di Palmi a Bruxelles, Adinolfi (FI): “Tesoro da tramandare e custodire”

“La Varia di Palmi è un evento che ci ricorda quanto sia prezioso il legame tra passato e presente, quanto sia importante preservare le tradizioni che hanno plasmato le nostre identità. In un’epoca in cui il mondo sembra muoversi a una velocità incredibile, è fondamentale fermarsi e riflettere sull’importanza delle radici culturali, che ci definiscono”. Così l’eurodeputata di Forza Italia, Isabella Adinolfi, commenta la presentazione, presso la sede del Parlamento Europeo di Bruxelles, della Varia di Palmi, un’importante manifestazione religiosa riconosciuta come patrimonio immateriale UNESCO.

“Ciò che rende la Varia di Palmi ancora più preziosa è il senso di comunità che la permea. Centinaia di uomini si uniscono per sostenere e portare a spalla la varia, in un atto di solidarietà e collaborazione – aggiunge l’eurodeputata – La Varia di Palmi è un esempio straordinario di come la cultura possa unire le persone, durante questa festa, le differenze svaniscono, lasciando spazio all’amore, alla condivisione e all’empatia. Preservare le tradizioni è un compito di responsabilità collettiva e questo evento è un tesoro da custodire con cura”.

“La Varia di Palmi è un evento ormai di caratura internazionale e stiamo lavorando per una legge regionale che riconosca la Varia di Palmi come Patrimonio Culturale Calabrese affinché possa rientrare tra i grandi eventi regionali così da dare la possibilità a questa tradizione, da secoli e secoli custodita dalla comunità di Palmi, di essere conosciuta in maniera ancora più diffusa a tutto il mondo” conclude il consigliere di Forza Italia della regione Calabria, Giuseppe Mattiani.

Articoli Correlati