“Pane e coraggio ci vogliono ancora che questo mondo non è cambiato, pane e coraggio ci vogliono ancora sembra che il tempo non sia passato” - Ivano Fossati
HomeAgoràAgorà Catanzaro800 anni della Regola, il 29 novembre liturgia di lode al Santuario...

800 anni della Regola, il 29 novembre liturgia di lode al Santuario di S. Antonio di Padova: parteciperà anche la comunità lametina

“La regola e vita dei frati minori è questa: osservare il Santo Vangelo di nostro Signore Gesù Cristo, vivendo in obbedienza, senza nulla di proprio e in castità”.

Il 29 novembre 1223, Papa Onorio III, con la bolla “Solet Annuere”, nel palazzo apostolico di S. Giovanni in Laterano, confermava la Regola Bollata dei Frati Minori redatta da S. Francesco d’Assisi. Dopo 800 anni, la famiglia francescana ringrazia il Signore per quanto operato, nella Chiesa e nel mondo, attraverso i figli di Francesco d’Assisi, con una serie di iniziative di preghiera e approfondimento per sottolineare l’attualità del messaggio di Francesco per il nostro tempo e la sua proposta che continua a parlare alle donne e agli uomini di oggi.

Anche la comunità lametina condividerà la grazia e la gioia di questo evento per la famiglia francescana universale con un momento di preghiera promosso dai Frati Cappuccini del Santuario di S. Antonio di Padova: alle 17 la liturgia di lode per il dono della Regola presieduta dal vescovo di Lamezia Terme monsignor Serafino Parisi e alle 18.30 la Santa Messa.

Alla celebrazione, sono particolarmente invitate le suore francescane della diocesi, le sorelle e i fratelli delle fraternità francescane secolari, tutti i fedeli che ancora oggi, attirati dall’esempio di Francesco d’Assisi, desiderano seguire Cristo sulla via del Vangelo

Articoli Correlati