“La vita non è quella che si è vissuta, ma quella che si ricorda e come la si ricorda per raccontarla” - Gabriel Garcia Marquez
HomeAgoràAgorà CatanzaroSan Francesco di Paola, il messaggio del vescovo di Lamezia alla città:...

San Francesco di Paola, il messaggio del vescovo di Lamezia alla città: “Vi auguro che questa festa produca pace, fraternità e carità”

“Se questa festa di San Francesco, qui a Sambiase che si estende a tutta la città di Lamezia, a tutto il lametino ed a tutta la Diocesi di Lamezia Terme, produce questa sera, e continuerà a produrre nei prossimi giorni, delle situazioni di fraternità, di pace, di relazioni vere, di relazioni di comunione e di carità, sarà la più bella festa del mondo ed io ve lo auguro di tutto cuore”. Così il Vescovo, monsignor Serafino Parisi, ieri sera al termine della processione in onore di San Francesco di Paola, nel salutare la città di Lamezia Terme.

“San Francesco – ha aggiunto monsignor Parisi – ha sempre detto abbandonate l’odio, mettete da parte le divisioni, le guerre, tutte le cose che separano gli uomini dagli uomini, le persone dalle altre persone e cercate di realizzare questo stile della carità. Ed io penso che noi facciamo contento San Francesco se dentro la nostra vita riusciamo ad essere costruttori di pace, portatori di amore, coloro che realizzano tra di loro delle relazioni vere, belle, autentiche, di fraternità”.

“La carità – ha proseguito il Vescovo – deve stare dentro il nostro cuore. La carità è la forza dell’amore di Dio che diventa forza dentro la nostra vita per abbracciare tutti i fratelli nella pace. Nella vita di San Francesco leggiamo questa parola ‘carità’ e facciamola diventare il motore della nostra vita, l’anima della nostra collettività. Sarà certamente una città, una terra più bella così, come piace al Signore”.

“Auguri a tutti  – ha concluso monsignor Parisi – e che questa mia speranza, ma anche questo mio impegno, possa davvero trovare spazio nella vita di ognuno di voi”.

Articoli Correlati