“Chi non conosce la verità è soltanto uno sciocco; ma chi, conoscendola, la chiama bugia, è un malfattore” - Bertolt Brecht
HomeAgoràUnioncamere Calabria: webinar "Etichettatura ecologica, un marchio di qualità ambientale"

Unioncamere Calabria: webinar “Etichettatura ecologica, un marchio di qualità ambientale”

Unioncamere Calabria – Partner della rete Enterprise Europe Network con la collaborazione del Laboratorio Chimico Camera di Commercio Torino, organizza e promuove il webinar dal titolo “Etichettatura ecologica, un marchio di qualità ambientale” che si terrà giovedì 1° dicembre dalle ore 9.30 alle ore 13.00.

Il webinar si propone di esaminare i recenti aggiornamenti in tema di etichettatura ambientale obbligatoria, dando ampio spazio ai casi pratici, e di fare una panoramica delle regole da seguire per il corretto utilizzo dei green claims facoltativi, fornendo utili strumenti per non incorrere nel fenomeno del green washing.

Sarà dunque fatta chiarezza sul D.Lgs 116/2020, la cui applicazione è stata prorogata al 1° gennaio 2023, che prescrive l’obbligo di redigere l’etichetta ambientale per fornire informazioni sulla corretta gestione dei rifiuti derivanti dagli imballaggi al termine del loro utilizzo.

Ma saranno anche illustrate, oltre alle indicazioni obbligatorie previste dalle normative vigenti in materia ambientale, le regole di comunicazione dei cosiddetti “claims ambientali” da utilizzare in etichetta, senza trarre in inganno il consumatore, per comunicare le scelte sostenibili adottate dalle aziende.

Il webinar prenderà avvio con i saluti istituzionali del Presidente di Unioncamere Calabria, Antonino Tramontana mentre le relazioni tecniche sull’etichettatura ambientale obbligatoria e volontaria saranno tenute da Paola Rebufatti, Laboratorio Chimico Camera di Commercio di Torino.

La partecipazione al webinar, tramite la piattaforma Microsoft Teams, è gratuita, previa iscrizione al seguente link: http://lab-to.camcom.it/moduli/92/unioncamere-calabria-etichettatura-ecologica-un-ma/

Il seminario è accreditato dal Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Tecnologi Alimentari (OTAN) per n. 3 crediti formativi.

Scarica il programma >>

Articoli Correlati