“Sai cosa si fa quando non se ne può più? Si cambia” - Alberto Moravia
HomeCalabriaReggio CalabriaReggio, la segreteria cittadina del PD Bonforte: "La Giornata della Memoria serve...

Reggio, la segreteria cittadina del PD Bonforte: “La Giornata della Memoria serve a ricordare gli orrori del nazifascismo e a ribadire l’impegno della politica a difesa del rispetto e dell’uguaglianza”

«Le parole di Liliana Segre ci hanno ammonito sull’importanza della memoria e del tramandare alle nuove generazioni quanto è successo nel passato per fare in modo che non si debba più ripetere».

A sostenerlo è la segretaria del Partito Democratico Valeria Bonforte che prosegue: «La giornata della Memoria acquisisce poi ancora maggiore significato in questo momento storico in cui va recuperato appieno il senso di solidarietà verso il diverso e il senso del rispetto nei confronti di chi la pensa diversamente o ha un credo diverso dal nostro».

«Quanto avvenuto negli anni terribili dello sterminio di massa e tutti gli errori compiuti dal Nazifascismo non possono essere dimenticati – dice ancora Valeria Bonforte – così come non si può scordare che le guerre, con la loro scia di morte e distruzione, sono scatenati da interessi meschini e egoismi inaccettabili che vanno combattuti sempre, perché sempre possono ritornare, così come stiamo vedendo in Ucraina. La politica deve fare la sua parte in questo percorso e il Partito Democratico, in questo giorno così importante, ribadisce il proprio impegno per la tutela dei diritti della persona, senza distinzione di sesso, razza o religione, e il proprio no a qualsiasi provvedimento legislativo, ad esempio quello sull’autonomia differenziata fortemente voluto dal governo nazionale di centrodestra, possa essere lesivo di un valore fondamentale come quello dell’uguaglianza».

Articoli Correlati