“Si è sempre responsabili di quello che non si è saputo evitare” - Jean-Paul Sartre
HomeCalabriaReggio CalabriaReggio, furto furgone Help Center, Giuseppe Crea: "Un colpo a chi è...

Reggio, furto furgone Help Center, Giuseppe Crea: “Un colpo a chi è impegnato al servizio degli invisibili. Un colpo alla città.”

“Il rammarico è quello dell’intera comunità di Fratelli d’Italia che conosce l’immenso servizio che i volontari dell’Help Center diocesano “Casa di Lena” profondono in città” – è quanto dichiara il presidente del circolo cittadino di Fratelli d’Italia.

“Apprezziamo l’inestimabile valore di uomini e donne impegnati a sollevare i disagi di chi vive ai margini della nostra società, garantendo un pasto caldo, una coperta, piuttosto che un semplice gesto di carità. Per questo – continua la nota – il furto del furgone con il quale veniva svolta l’attività, non costituisce solo un colpo per l’Help Center diocesano, ma per l’intera città di Reggio Calabria, che in quella solida e amorevole azione di prossimità riconosce lo spirito che anima la parte migliore della nostra comunità”.

“D’altro canto – conclude Crea – auspichiamo che gli investigatori, al più presto, facciano piena luce sull’accaduto, così che il furgone, strumento indispensabile per l’attività, possa essere restituito ai proprietari e all’utilità sociale per la quale era stato destinato”.

Articoli Correlati