“Siate sempre capaci di sentire nel più profondo qualsiasi ingiustizia commessa contro chiunque in qualunque parte del mondo. È la qualità più bella di un rivoluzionario” - Ernesto “Che” Guevara
HomeCalabriaReggio CalabriaVilla San Giovanni, Cotroneo riceve la delega allo sport: "Rinnovo il mio...

Villa San Giovanni, Cotroneo riceve la delega allo sport: “Rinnovo il mio totale impegno nel ridare dignità al settore”

Il 30 giugno si è dato ufficialmente seguito al brillante risultato elettorale appena trascorso riguardante il Comune di Villa San Giovanni. 

Una vittoria “sudata” e voluta da parte della cittadinanza e di tutta la “lista civica per Villa” capeggiata dal neo Sindaco Giusy Caminiti.

“Oggi, con enorme piacere e spirito di servizio, comunico che mi è stata assegnata la delega allo sport e all’impiantistica sportiva”.

Sono queste le parole del Consigliere Comunale villese, il Dottor Giuseppe Cotroneo.

“Con l’occasione desidero rinnovare i miei ringraziamenti a chi mi ha sostenuto e ha posto la sua fiducia nella mia persona e nella mia voglia di operare nell’interesse della nostra comunità – sottolinea Cotroneo- ovvero gli elettori, l’associazione “Villa Futura” e il nostro nuovo Sindaco su tutti”.

“Mi aspetta un impegno importante, anzi importantissimo. 

Per tanti anni questo settore nella nostra città è stato messo da parte e da uomo di sport non potevo richiedere un incarico migliore per poter indirizzare e mettere al servizio la mia esperienza nell’ambito e la mia energia.

Ci sarà tanto da lavorare, soprattutto alla volta di programmare per tornare ad offrire dei contesti sani ed educativi ai nostri ragazzi, futuri uomini della nostra città, che, tutti noi, ci auguriamo possano un domani, rappresentare la stessa, qualunque sia la loro aspirazione, dentro o fuori l’attività sportiva o sociale.

Sto parlando – continua Cotroneo – di contesti che mi hanno spinto a “scendere in campo” soprattutto per i valori che lo sport mi ha trasmesso durante i miei trascorsi. 

In particolar modo, sto parlando del senso di appartenenza acquisita attraverso i colori “nero e verde”, gli stessi che hanno caratterizzato larga parte della mia, passionale, attività sportiva.

In questi anni – racconta il Consigliere, anch’io sono stato “costretto” ad allontanarmi per cercare fortuna altrove, come ad esempio in Puglia, passando per la vicina Reggio Calabria, ma tornando, nella mia Villa San Giovanni ho capito quanto “grande” sia il potenziale quanto possiamo offrire nel mondo dello sport.

Non credo sia necessario fornire un elenco statico di quello che serve, o quello che non è stato fatto,e probabilmente si poteva e si doveva fare. Occorre dinamismo e mettersi subito al lavoro.

Sono qui a ringraziarvi nuovamente  e a rinnovare il mio totale impegno nel ridare dignità al settore che noi amanti dello Sport, in tutte le sue forme, amiamo di più. 

Stiamo già lavorando con i tecnici per partecipare al bando “Sport e Periferie 2022”, Per la riqualifica dello stadio “Santoro” e l’area circostante per dare una risposta chiara e diretta al mondo dello Sport. Il suddetto bando prevede un impegno dell’ente beneficiario nella quota del 15% sul massimale ricevuto.

Senza dimenticarci di tutte le associazioni sportive villesi senza dimora. 

L’unica promessa che mi sento ed ho il dovere di ribadire è quella detta da me e da tutta la nostra squadra elettorale il giorno della presentazione della lista: forniremo il massimo impegno affinché nessuno rimanga indietro. 

Lavorare insieme a tutte le associazioni con trasparenza e voglia di fare, perché solo così possiamo iniziare un percorso virtuoso e ricco di successi.

Con l’occasione – conclude Cotroneo – colgo l’occasione nel congratularmi e nel fare un grossissimo in bocca al lupo al nuovo assistente arbitrale della C.A.N. di D Paolo Romeo a testimonianza di quanta virtù ci sia alle nostre latitudini. 

Il suo prestigioso incarico nel mondo arbitrale calcistico, ricordiamo,  si aggiunge a quello di Francesco Cosso (già arbitro di sere A e B) tra le eccellenze del nostro territorio.

Senza dimenticare Maria Antonietta Foti fresca di qualifica nel corso  da Direttore Sportivo, qualifica che le permetterà di di essere presente nell’organigramma della S.S. Lazio Women. Nella veste di Segretaria della direzione sportiva

Resto, dunque a disposizione di tutti voi, iniziando un percorso tortuoso ma da provare a scalare con impegno quotidiano, il dialogo reciproco e l’azione comune”.

Articoli Correlati