“Sopra il foglio bianco si preparano al balzo lettere che possono mettersi male, un assedio di frasiche non lasceranno scampo” - Wisława Szymborska
HomeCalabriaCatanzaroCatanzaro, pubblicata gara per i lavori su Viale dei Normanni per il...

Catanzaro, pubblicata gara per i lavori su Viale dei Normanni per il rischio idrogeologico

Il settore Gestione del territorio di Palazzo de Nobili ha pubblicato la gara relativa all’affidamento della progettazione dei lavori di mitigazione del rischio idrogeologico della sede stradale di Viale dei Normanni. Lo rende noto l’assessore Raffaele Scalise parlando di “un intervento, finanziato per 5 milioni nell’ambito del Pnrr, che si appresta a entrare in una fase strategica importante ai fini della definizione delle opere che consentiranno di limitare il pericolo frana della scarpata a monte e a valle di alcuni tratti dell’importante arteria”. Nei documenti, consultabili nel portale gare del sito del Comune, si fa riferimento alle operazioni che dovranno essere previste all’interno del progetto e che riguardano, inoltre, la sistemazione dei fossi che attraversano la strada e le realizzazione di presidi di contenimento a valle.
“Non solo – aggiunge Scalise – con i fondi a disposizione si interverrà per risolvere l’ulteriore problematica relativa alla regimentazione delle acque superficiali, tramite soluzioni tecniche predisposte per una migliore gestione delle precipitazioni. Questa operazione rientra nell’ambito di una più ampia programmazione che, grazie al supporto dell’Autorità di bacino distrettuale, ci permetterà di definire un quadro di rischi e priorità legati al rischio frane e alluvioni su tutto il territorio comunale. Inoltre, per il quartiere Janò, segnata dagli eventi drammatici del 2010, è stata siglata una convenzione con il Cnr per il monitoraggio completo dell’area, ai fini di indirizzare al meglio la spesa dei fondi regionali che il Comune ha già intercettato. Uno sforzo continuo dell’amministrazione in tema di prevenzione e contrasto al dissesto ambientale”.
Oltre al progetto di fattibilità tecnico-economica e alla progettazione esecutiva, la gara per Viale dei Normanni prevede la redazione, a cura degli aggiudicatari, anche del coordinamento della sicurezza, della relazione geologica, della direzione dei lavori, della verifica dell’interesse archeologico, rilievi e indagini. L’importo a base di gara ammonta a 328mila euro circa e il termine ultimo per l’invio delle istanze è fissato per il 22 luglio prossimo.
Articoli Correlati