“Ma è meglio poi, un giorno solo da ricordare che ricadere in una nuova realtà sempre identica” (Francesco Guccini, Scirocco -
HomeCalabriaCatanzaroCatanzaro: mozione del gruppo Lega per l'eliminazione della plance elettorali

Catanzaro: mozione del gruppo Lega per l’eliminazione della plance elettorali

Eliminare l’utilizzo delle plance elettorali nelle future campagne elettorali, sulla scorta delle decisioni già assunte da altri Comuni, per conseguire un notevole risparmio economico per l’ente. E’ questa la proposta inserita nella mozione consiliare presentata dal gruppo Lega con i consiglieri Eugenio Riccio, Lea Concolino, Giovanni Costa e Manuel Laudadio. “Da diversi anni le plance elettorali, ovvero le lastre con i manifesti dei politici, sono diventate anacronistiche e inutilizzate durante le campagne elettorali soprattutto a causa della diffusione dei social media e del web”, affermano i quattro consiglieri comunali.

“L’informazione e la propaganda politica ormai si praticano quasi interamente su internet, sulle emittenti tv e radiofoniche, tanto che le ormai vecchie ed arrugginite plance elettorali risultano di fatto inutilizzate. Inoltre, il più delle volte gli impianti in oggetto si rivelano inutili e dannosi, trasformandosi persino in barriere architettoniche. Considerando la spesa che si deve affrontare nel sistemarle e nel rimuoverle, crediamo perciò che l’amministrazione possa valutare l’opportunità di bandire la loro installazione e utilizzare i soldi pubblici per scopi più attuali e urgenti”.

Articoli Correlati