“Ci sedemmo dalla parte del torto, visto che tutti gli altri posti erano occupati” - Bertolt Brecht
HomeCalabriaSorical, nel rinnovo delle RSU la Cisl ottiene la maggioranza assoluta

Sorical, nel rinnovo delle RSU la Cisl ottiene la maggioranza assoluta

Una fortissima risposta di consenso nei confronti della Femca Cisl Calabria quella data dai lavoratori alle elezioni per il rinnovo delle RSU nell’azienda Sorical. Giusto riconoscimento per l’Organizzazione Sindacale da sempre determinata sostenitrice del diritto della democrazia partecipativa attraverso l’esercizio del voto. Una straordinaria partecipazione ha caratterizzato le elezioni per il rinnovo delle RSU, con una affluenza che si attesta al 91%, su 253 aventi diritto 230 sono i votanti, ottenendo come Femca Cisl la maggioranza assoluta di seggi, 4 su 7 da eleggere.

Risultato straordinario, scaturito – si legge in un comunicato stampa del sindacato – dal grande impegno e lavoro di squadra della Femca Cisl Calabria, dei suoi dirigenti, di tutti gli iscritti e dei simpatizzanti, che responsabilmente hanno voluto dare, in questa importante tornata elettorale, un inequivocabile, tangibile segnale di forte senso di appartenenza e di condivisione della linea politica della Federazione e del lavoro svolto in questi anni. Un grazie sentito a tutti quelli che hanno reso possibile raggiungere questo importante traguardo. Un riconoscimento quindi per la Femca e per la Cisl, che hanno sempre dato dimostrazione, con atti seri e concreti, di essere un’Organizzazione Sindacale credibile, scevra da condizionamenti soprattutto della politica, che ha operato sempre nell’esclusivo interesse collettivo e dei lavoratori. Come in occasione della stabilizzazione dei 27 operatori dell’indotto di Sorical, che per anni hanno lavorato senza garanzie e certezze di un futuro lavorativo migliore e sicuro. Ottenuto solo grazie all’impegno e alla determinazione della sola Femca Cisl. Risultati conseguiti con trasparenza e determinazione, con percorsi di forte responsabilità, che hanno fatto superare anche i tanti forti e strumentali condizionamenti della politica e non solo.

Il rinnovo delle RSU – spiega ancora la Cisl nel suo comunicato – riveste una grande importanza in un contesto in cui si é avviato il nuovo percorso con l’approvazione della legge sulla riorganizzazione dei servizi pubblici locali dell’ambiente. Una norma sul riordino della gestione del sistema di smaltimento dei rifiuti e del sistema idrico integrato calabrese, voluta con determinazione dal Governatore On. Roberto Occhiuto. Una fase molto delicata, in cui si stanno decidendo anche le sorti e il futuro della stessa Sorical con la sua imminente pubblicizzazione con la cessione delle quote del Socio privato alla regione Calabria. E’ indubbio che questa fase importante per la Società dovesse essere gestita, per come sempre sostenuto come Femca Cisl, anche con la legittimata presenza della rappresentanza dei lavoratori, che dovrà svolgere, oltre al ruolo di rafforzare il governo delle relazioni sindacali in azienda, anche quello prioritario di raccordo tra le organizzazioni sindacali impegnate in questa difficile fase di transizione e gli stessi lavoratori.

Articoli Correlati