“L'arte di non sapere, che non dev'essere confusa con l'ignoranza, perchè gli ignoranti non sono responsabili della loro triste condizione, nasce da un'idea autolatra ed egocentrica del mondo e della società” - Luis Sepúlveda
HomeAltri sportIn campo Cosenza pallanuoto nella serie A2 a Roma ed in C...

In campo Cosenza pallanuoto nella serie A2 a Roma ed in C contro la Terrasini

Non si ferma la Cosenza pallanuoto: ancora una volta in campo, questo week end prefestivo per consolidare risultati e buone prestazioni.

In serie A2, le atlete di mister Francesco Fasanella sono impegnate a Roma contro la Roma Vis Nova, il 2 aprile alle ore 14,45 nella Piscina di Santa Maria. Arbitro della gara il signor Tiziano Petrini. Prima della gara, è l’atleta Sara Zaffina ad anticipare contenuti e match: “Domenica scorsa abbiamo raggiunto matematicamente i play-off, un primo piccolissimo passo fatto. Questa domenica giocheremo contro una buona squadra, nonostante la classifica la veda al penultimo posto. La Roma Vis Nova è in cerca di punti importanti per la salvezza ma noi daremo il massimo, come in ogni partita, per conquistare i 3 punti e continuare a guidare la classifica”, afferma. Durante la settimana, Zaffina spiega come, insieme alla squadra ed all’allenatore, la preparazione sia stata curata nei minimi particolari, “sapendo bene che non sarà una partita facile ma sicuramente consapevoli di essere una squadra forte e determinata a continuare il nostro cammino”.

In serie C altra importante gara, invece, per la Cosenza pallanuoto impegnata alle ore 13 a Terrasini, nella piscina intitolata a Pietro Giliberti. “In settimana abbiamo preparato la partita con impegno e determinazione, dopo l’ultima brutta sconfitta a Catania. Affronteremo la partita con l’intensità che contraddistingue il nostro gioco e non lasceremo niente al caso”, le parole di Alfredo Aloi. “Sarà importante partire con il piede giusto per disputare una buona gara e portare a casa i tre punti”, ha voluto rimarcare l’atleta bruzio. Giorgio Cambrica è l’arbitro designato.

Si procede spediti verso il finale di stagione con gli obiettivi posti tutti a portata di mano, per entrambe le squadre. Il lavoro della società e le ambizioni degli atleti, ogni giorno, fanno sì che sempre più cittadini e curiosi vengano a seguire la pallanuoto cosentina.

Articoli Correlati