“La falsità è la verità degli altri” - Oscar Wilde
HomeAgoràAgorà Reggio CalabriaReggio: il Cis promuove per domani la conferenza “Vita Sackville: una donna...

Reggio: il Cis promuove per domani la conferenza “Vita Sackville: una donna sopra le righe fra letteratura, poesia e natura. Sissinghurst, il suo castello e il suo giardino di rose”

Venerdì 31 maggio 2024, alle ore 17:00, Il Centro Internazionale Scrittori della Calabria e il Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria, nella sala conferenze dello stesso Museo promuovono la conferenza “Vita Sackville: una donna sopra le righe fra letteratura, poesia e natura. Sissinghurst, il suo castello e il suo giardino di rose”. Introducono la manifestazione Fabrizio Sudano, direttore del MArRC, e Loreley Rosita Borruto, presidente del Cis della Calabria. Relazionano: Francesca Paolino, già prof. associato di Storia dell’Architettura, Università degli Studi Mediterranea di Reggio Calabria; Silvana Comi, docente di Lingua e letteratura Inglese. Con il supporto di slides le relatrici illustreranno le opere letterarie, i dipinti, il castello e la passione per la natura di Vita Sackville. Poetessa e giardiniera britannica del XX secolo, Vita Sackville-West è conosciuta per i suoi romanzi, raccolte di poesie e biografie, ma anche per la sua passione per i giardini e il paesaggismo. Virginia Woolf, che Vita conobbe nel 1922, la fece entrare nel gruppo di Bloomsbury un cenacolo artistico-letterario nato nel 1905 a Londra, i cui membri si riunivano in case private nel quartiere da cui prese il nome e che durò fino alla seconda guerra mondiale. L’aspetto di Vita forse meno conosciuto è legato alla sua passione per il giardinaggio. Ne è stata una grandissima esperta: per 15 anni, dal 1946 al 1961, tenne una rubrica sull’«Observer», pubblicata in Italia con il titolo Il giardino alla Sackville-West.

Articoli Correlati