“La vita non è quella che si è vissuta, ma quella che si ricorda e come la si ricorda per raccontarla” - Gabriel Garcia Marquez
HomeAgoràAgorà Reggio CalabriaAl via da domani 18 aprile la kermesse del "Premio cultura cinematografica...

Al via da domani 18 aprile la kermesse del “Premio cultura cinematografica della Città di Polistena”: una tre giorni di incontri, proiezioni e dibattiti

 

Partito il countdown per il “Premio cultura cinematografica Città di Polistena”, importante kermesse in programma il 18, 19 e 20 Aprile. Emozionato ma pronto a questa nuova avventura culturale, il direttore artistico Pietro Paolo Cullari che rimarca come ” l’evento, promosso dall’associazione culturale “Girolamo Marafioti”, sia per la Calabria una importante vetrina di rilievo per tutto ciò che si muove intorno alla macchina da presa e, soprattutto, per il territorio locale”.
Una tre giorni di altissimo livello con incontri, proiezioni, dibattiti e che vedrà tra i protagonisti, gli attori Micaela Ramazzotti, Andrea Riso, Elisabetta Pellini, Andrea Dodero, Barbara Chichiarelli, Valentina Bellè, Simona Distefano e tanti altri.
Quattro i cortometraggi in concorso (e proiettati al cinema Garibaldi giovedì 18 aprile alle ore 21, venerdì 19 alle ore 10 e sabato alle ore 20) al rinomato premio dopo una lunga selezione avvenuta nei mesi scorsi. Nella serata di Gala, di sabato sera, saranno anche presenti gli ospiti musicali Michele Bruzzese e Matteo Setti direttamente dal musical Notre Dame de Paris.
“Il premio tende a valorizzare una filiera chr riveste un’importanza strategica nella nostra Regione – afferma il direttore Cullari -. Attraverso il linguaggio visivo e sonoro, si possono creare narrazioni che vanno al di là delle parole, catturando l’essenza dell’identità territoriale e non solo,  trasmettendo autenticità ed empatia”.
Il Premio cultura cinematografica ha una storia di successo con percorsi innovativi e prospettive possibili e straordinarie ma, soprattutto, è una grande ed imperdibile opportunità per tanti giovani e appassionati di cinema che sognano di costruire un futuro possibile in una logica aziendale, produttiva e continuativa.
Articoli Correlati