“Viandante non c'è via, la via si fa con l’andare” - Antonio Machado
HomeQuadrante AmarantoReggina, i sindaci Brunetti e Versace a colloquio con l'a.g. Perna: "Ok...

Reggina, i sindaci Brunetti e Versace a colloquio con l’a.g. Perna: “Ok la scadenza del 16, per non perdere la B bisogna aspettare il 31 maggio”

Mentre la tifoseria organizzata tappezza Reggio Calabria di striscioni, invitando tutti per marciare assieme domenica alle 17:30 da piazza Garibaldi fino a Palazzo San Giorgio, le istituzioni hanno incontrato l’avvocatessa Perna a.g. della galassia M&G in cui rientra la Reggina.

“C’è stato un cordiale confronto con i curatori, dove sono state poste domande circa il futuro della società – ha dichiarato il sindaco f.f. Brunetti a Radio Touring – Abbiamo avuto rassicurazioni”.

Gli fa eco Carmelo Versace, apri ruolo presso la Città Metropolitana: “Abbiamo tre scadenze importanti: quella del 16 maggio, poi la presentazione del bilancio a fine mese, nonché l’iscrizione al campionato di Serie B. Bene sta facendo la dottoressa Perna ad avere un quadro chiaro della situazione della Reggina. Ci risulta già inviata la documentazione relativa alla prima scadenza”.

“Ci sarà un aggiornamento la prossima settimana, dato che la scadenza successiva è dietro l’angolo – ha proseguito Versace a Radio Touring – Chi ci guarda dall’esterno, deve sapere che in questo momento le indagini non riguardano la Reggina. Giusto che la magistratura possa verificare tutto, aspetteremo l’esito con calma. Intanto dobbiamo pensare alla Reggina e alla condizione dei lavoratori”.

“La Perna non sta trattando solo la Reggina, bensì tutte le società del presidente Gallo con un totale di 1.700 dipendenti – ha aggiunto Brunetti –  L’amministratore unico? La nomina deve essere autorizzata dalla Procura. C’è un gruppo di persone che ci sta lavorando da ieri pomeriggio. Non si sono sbilanciati, vogliono avere un quadro chiaro. Per il 16 maggio è sicuro che sia già stato inviato tutto, l’obiettivo è approvare il bilancio a fine maggio Il nostro interesse è che non si perda la categoria: non c’è certezza, ci è stato chiesto di aspettare il 31 maggio”.

Poi una dichiarazione importante del facente funzioni di Palazzo San Giorgio: “Ci sono tanti soggetti interessati alla Reggina. Ciò non significa che si definirà l’accordo. A seguire i passaggi sarà l’avvocato Perna”.

Versace aggiunge: “Dobbiamo vigilare affinché il club non finisca in mani sbagliate. Il ruolo delle istituzioni non è solo quello di supportare, ma anche di favorire incontri istituzionali. Serve nominare l’amministratore unico per andare di pari passo”.

Articoli Correlati