“Ma è meglio poi, un giorno solo da ricordare che ricadere in una nuova realtà sempre identica” (Francesco Guccini, Scirocco -
HomeCalabriaVibo ValentiaNuovi riconoscimenti per Bonavina, i complimenti del sindaco di Tropea: "Chirurgo da...

Nuovi riconoscimenti per Bonavina, i complimenti del sindaco di Tropea: “Chirurgo da record, porta alto il nome della città”

Continua ad essere per la comunità motivo d’orgoglio leggere ancora sulle prestigiose colonne dei quotidiani nazionali ed internazionali dei successi e risultati da record del nostro concittadino illustre Luigi Bonavina, tra i migliori chirurghi al mondo.

 

“È una soddisfazione – sottolinea il Sindaco Giovanni Macrì – che arricchisce ulteriormente la reputazione anche in campo medico della nostra terra che nel 1500 ha dato i natali ai fratelli Pietro e Paolo Bojano (Vianeo), considerati gli inventori universali della chirurgia estetica e, per questo, inclusi tra i Marcatori Identitari Distintivi (MID) che rendono unica la nostra regione nel mondo.

 

Continuando a portare alto il nome della sua Tropea, Bonavina – aggiunge – può ritenersi degno erede di questa esperienza che ha contribuito a scrivere una pagina universale della chirurgia”.

 

Luigi Bonavina, classe 55, premiato come unico italiano dall’American College of Surgeons di Boston, è ordinario di chirurgia all’Università degli Studi di Milano e direttore del Dipartimento di Chirurgia Generale e dell’intestino al Policlinico San Donato di Milan. Qui dirige anche il Centro di ricerca dell’intestino anteriore e di Oncologia Chirurgica. È un chirurgo da record: oltre 3mila interventi eseguiti con metodiche tradizionali ma soprattutto con tecniche mininvasive e ibride dove è considerato un innovatore a livello mondiale (è membro tra le altre dell’Académie National de Chirurgie, l’American Foregut Society e l’European Surgical Association). Ma soprattutto è un precursore e uno sperimentatore perché al centro di gran parte del suo lavoro c’è la ricerca applicata alla chirurgia.

Articoli Correlati