“Credo che non ci sia sogno più bello di un mondo dove il pilastro fondamentale dell'esistenza è la fratellanza, dove i rapporti umani sono basati sulla solidarietà, un mondo in cui siamo tutti d'accordo solla necessità della giustizia sociale e ci comportiamo di conseguenza” - Luis Sepúlveda
HomeCalabriaCosenzaA Cassano allo Ionio tour dell'amministrazione comunale nelle scuole cittadine

A Cassano allo Ionio tour dell’amministrazione comunale nelle scuole cittadine

Auspicando un anno scolastico all’insegna del ritorno alla normalità, sia pure con i dovuti accorgimenti di sicurezza, per scongiurare il ritorno della pandemia che negli ultimi due anni ha stravolto anche lo svolgimento delle attività formative, al suono della classica campanella, anche negli istituti di ogni ordine e grado presenti nel vasto comprensorio comunale di Cassano, comprese le paritarie dell’infanzia, ha preso il via il nuovo anno scolastico.

L’amministrazione comunale, per portare gli auguri di buon anno scolastico, ha scelto di partire dal centro urbano di Doria, dove per l’occasione è stato tagliato il nastro della palestra, finalmente completata negli interventi di ristrutturazione e resa fruibile per la gioia dei ragazzi che avranno la possibilità di effettuarvi attività sportive e ludiche, nonché momenti di aggregazione sociale e culturale. Il tour è poi proseguito alla volta degli istituti scolastici di Cassano centro, Sibari e Lauropoli.

I bambini, gli alunni e gli studenti, nonché i dirigenti Marzano, per il comprensivo Troccoli di Lauropoli, Liporace per il Lanza-Milani di Cassano e Sollazzo per il Zanotti Bianchi di Sibari, gli insegnanti, i docenti e il personale Ata dei vari plessi scolastici, hanno ricevuto la visita istituzionale del sindaco della Città di Cassano, Papasso, accompagnato dagli assessori Bianchi e Sposato e da funzionari dell’ente, che hanno portato il saluto, augurando al pianeta scuola e alle famiglie dei discenti, un anno scolastico proficuo, da svilupparsi in piena serenità, all’insegna di rapporti di collaborazione reciproca tra istituzioni, associazionismo e comunità locale.

L’ente locale, hanno evidenziato gli amministratori, dal canto suo si è fatto trovare pronto ai nastri di partenza del nuovo anno scolastico, impegnando gli uffici competenti, sia per quanto riguarda l’efficientamento degli edifici scolastici, sia nell’organizzazione dei servizi per l’utenza. Il primo cittadino e gli altri amministratori, sia pure in rapida sintesi, hanno riferito sia su quanto è stato realizzato, in tema di edilizia scolastica, sia dei progetti di prossima realizzazione che a breve saranno cantierizzati. Il sindaco, nel ribadire, infine, la grande disponibilità dell’ente locale nei confronti dell’istituzione scolastica, ha invitato i dirigenti ha proseguire nel rapporto di collaborazione sinergica che fino ad ora ha prodotto proficui risultati.

Nel messaggio destinato ai ragazzi e agli studenti, la raccomandazione all’impegno per acquisire sempre maggiori conoscenze, perché un’ottima formazione farà la differenza nel prosieguo della vita.

La nostra comunità, ha aggiunto, investendo nella scuola e quindi nella formazione, si pone l’obiettivo di far crescere anche la nuova classe dirigente che si dovrà interessare della cosa pubblica.

Articoli Correlati