“Ma è meglio poi, un giorno solo da ricordare che ricadere in una nuova realtà sempre identica” (Francesco Guccini, Scirocco -
HomeCalabriaCatanzaroTransizione energetica, Camera di Commercio di Catanzaro-Crotone-Vibo Valentia al fianco delle imprese...

Transizione energetica, Camera di Commercio di Catanzaro-Crotone-Vibo Valentia al fianco delle imprese con consulenza gratuita

La Camera di Commercio di Catanzaro Crotone Vibo Valentia, di seguito agli incontri organizzati nella sede territoriale vibonese dell’ente a sostegno della transizione energetica e delle imprese in questa importante sfida, ha proseguito le attività con la convocazione, nei giorni scorsi, dei tavoli di progettazione territoriale sulle comunità energetiche rinnovabili, a cui hanno preso parte le imprese realmente interessate alla costituzione delle CER e gli esperti coinvolti nel progetto, con il compito di dare, allo scopo, supporto tecnico e operativo.

 

Al tavolo erano infatti presenti come consulenti Antonio Romeo e Massimo Carbone di Dintec (Consorzio per l’Innovazione Tecnologica del Sistema camerale), Natale Arcuri e Giovanni Mirabelli del dipartimento di Ingegneria Meccanica, Energetica e Gestionale dell’Università della Calabria. Per agevolare  la consulenza personalizzata in occasione dell’incontro, così come nelle successive fasi, le imprese, preventivamente contattate, sono state invitate compilare e presentare gratuitamente un audit, predisposto dagli esperti, per far emergere tutte le informazioni aziendali utili alla valutazione dei fabbisogni e all’efficacia degli interventi.

 

Questo, come hanno sottolineato Ornella Ortona e Maurizio Caruso Frezza, funzionari camerali referenti del progetto, per tracciare sin da subito, secondo il carattere pratico dell’incontro, gli effettivi parametri operativi per la costituzione delle CER, tenuto conto che, oggi, contenere i consumi energetici oltre ad essere una necessità, è una responsabilità sociale per la sostenibilità ambientale, ma anche per il business aziendale. Per questo l’ente camerale, guidato dal presidente Pietro Falbo, ha pensato a programmi di affiancamento delle imprese tali da garantire soluzioni diverse e personalizzate in base al settore in cui l’energia verrà utilizzata, alle esigenze e agli obiettivi aziendali per aumentare risparmio ed efficientamento energetico, riduzione dei costi di esercizio in coerenza alla transizione green.

 

Un’attività di informazione/formazione concreta, mirata e capillare colta e apprezzata dalle imprese vibonesi che numerose hanno richiesto di partecipare al tavolo di progettazione territoriale sulle comunità energetiche tanto da dover procedere all’organizzazione di due distinte sessioni, una mattutina, dedicata ad un primo gruppo di operatori economici, e una pomeridiana specifica per il settore turistico. Il servizio offerto alle imprese, comunque, non si esaurisce in questa fase ma continua con uno sportello virtuale a cui le imprese potranno fare riferimento per dialogare costantemente con gli esperti attraverso la mail dedicata audit@smartcityinstruments.it

Articoli Correlati