“L’unica vera prigione è la paura” - Aung San Suu Kyi
HomeAgoràAgorà CatanzaroLa Fiera del libro Gutenberg di Catanzaro giunge alla 21esima edizione: da...

La Fiera del libro Gutenberg di Catanzaro giunge alla 21esima edizione: da Torino anticipazioni su ospiti e novità di quest’anno

E’ iniziato il conto alla rovescia verso la Fiera del libro Gutenberg che dal 20 al 25 maggio prossimi toccherà il traguardo dell’edizione numero 21 coinvolgendo una fitta rete di istituti scolastici di ogni ordine e grado della Calabria. Saranno oltre duecento gli incontri in programma con sessanta autori, docenti, intellettuali di respiro nazionale con cui gli studenti si confronteranno negli abituali dibattiti dopo aver letto in classe una ricca selezione di testi. Paure/Speranze  è il tema – scelto dal presidente dell’associazione Gutenberg, Armando Vitale, e dalla dirigente del Liceo Classico “Galluppi” di Catanzaro, Rosetta Falbo – che farà da filo conduttore dell’intero calendario di appuntamenti, in un connubio tra diversi saperi dalla storia alla scienza, dalla filosofia alla matematica, dalla letteratura al teatro. Un impegno, quello di Gutenberg, divenuto un modello positivo a livello nazionale: nella giornata inaugurale del Salone di Torino, la stessa Falbo e la docente Margherita Toraldo sono intervenute nello spazio che il Ministero dell’Istruzione ha riservato alle scuole innovative per raccontare come, attraverso i libri e le testimonianze degli autori, nel corso degli anni sia stata messa in pratica l’educazione ai diritti umani. Caterina Spezzano, dirigente tecnico del MIM che ha coordinato le iniziative dello stand torinese, sarà presente al Gutenberg in qualità di “osservatrice speciale” della fiera.

All’edizione ventuno non mancheranno nomi di grande impatto come quelli di Daniele Mencarelli e Lorenzo Marone, autori di romanzi di enorme successo, Gianluigi Greco, tra i massimi esperti di Intelligenza artificiale, passando anche per Pierfranco Bruni, rappresentante della cultura italiana nel mondo, Riccardo Starnotti, guida turistica e ambientale specializzata su Dante Alighieri e la Divina Commedia, Rocco Dedda, uno degli insegnanti di matematica più amati d’Italia. Anche la sezione dedicata ai ragazzi, elemento centrale del progetto Gutenberg, vedrà protagonisti tantissimi ospiti percorrere tutta la Calabria: tra di loro la fumettista e illustratrice Sara Colaone, la psicologa dello sviluppo Anna Oliverio Ferraris, l’attore e regista Giorgio Scaramuzzino.
La Fiera del libro, durante la settimana, invaderà tutta la città di Catanzaro con una serie di iniziative extra pensate per coinvolgere la comunità. L’ex Stac, Palazzo De Nobili, il Teatro Comunale, l’Auditorium Casalinuovo saranno location di mostre, incontri e spettacoli pomeridiani e serali, mentre per la prima volta saranno sperimentati anche degli “aperitivi letterari” in collaborazione con i bar del centro storico. Una sinergia culturale che, inoltre, vedrà Gutenberg condividere alcuni interventi mirati a promuovere la lettura in collaborazione con l’Accademia di Belle Arti e in qualità di partner del progetto Bibliovento, promosso da Fondazione Con Il Sud e Centro per il libro e la lettura.

Articoli Correlati